7 consigli per passare un capodanno meraviglioso in coppia anche a distanza

Dalla cena su Zoom al vostro personalissimo cocktail, ecco alcuni consigli per passare un meraviglioso capodanno in coppia anche a distanza

ragazze computer decorazioni natalizie

Foto Pexels | Olya Kobrusev / Nataliya Vaitkevich

Ci siamo lasciati da poco il Natale alle spalle. Quest’anno è stato davvero difficile, causa pandemia e restrizioni, riuscire a passare tanto tempo con le persone che amiamo. Sicuramente, il 2020 ha messo a dura prova le relazioni e le coppie che vivono un amore a distanza si preparano a passare il capodanno separate.

Questo, però, non significa che l’ultimo dell’anno debba per forza essere triste. Sono tantissime, infatti, le cose che potete fare insieme al vostro partner, il prossimo 31 dicembre, per vivere una notte magica e un primo giorno del 2021 da ricordare per sempre, anche se a distanza.

Ecco quindi alcuni consigli per realizzare una perfetta serata del 31 dicembre se state vivendo una relazione a distanza e il vostro partner sarà lontano.

Preparate le cena insieme  

Quest’anno più che mai abbiamo scoperto l’importanza di piattaforme e app come Zoom, Skype e Houseparty. Non solo perché ci hanno dato la possibilità di continuare a lavorare, ma anche, e soprattutto, perché ci hanno permesso di rimanere in contatto con le persone che amiamo.

Per questo motivo, a capodanno, potrete preparare insieme alla vostra metà una bellissima cena. Vi basterà mettervi d’accordo sul menù, fare la spesa, preparare passo dopo passo i piatti e stappare una bottiglia di vino. Con una bella tavola apparecchiata e un calice di prosecco, vi sembrerà di essere insieme, anche se lontani.

Create il vostro cocktail di capodanno

Rimanendo in tema cibo e bevande, perché non realizzare un cocktail solo vostro? Scegliete gli ingredienti che più vi piacciono, la base alcolica del vostro drink preferito, shakerate e versate.

Avrete così il vostro cocktail dell’amore da bere e con cui brindare, virtualmente, alla mezzanotte di capodanno.

Guardate un bel film insieme grazie a Netflix Party

Netflix è stato sicuramente tra i nostri migliori amici in questo 2020 casereccio. Per questo, per concludere l’anno in bellezza, potreste guardare insieme al vostro partner a distanza un bel film o una serie tv.

Se avete già fatto binge watching della Regina di Scacchi o di Bridgerton, su Netflix avete l’imbarazzo della scelta e grazie a Netflix Party, estensione della piattaforma disponibile solo su Chrome, potrete guardare in simultanea il vostro film di capodanno.

Per capodanno create una playlist collaborativa  

A capodanno non potrete andare in discoteca o nei locali, ma nessuno vi vieterà di ballare e scatenarsi. Proprio per questo potreste proporre al vostro partner di creare una playlist collaborativa su Spotify dove inserire tutti i vostri brani preferiti.

Lista dei buoni propositi per il 2021

Ormai non potete più rimandare: il momento della lista dei buoni propositi è arrivato. A capodanno potreste quindi proporre alla vostra dolce metà di scrivere insieme una lista dei buoni propositi di coppia.

Oppure, potreste scrivere le mete dei vostri prossimi viaggi o alcuni piccoli traguardi che vorreste raggiungere insieme.

Serata alla Spa

Le vacanze di Natale sono fatte per rilassarsi e anche capodanno quest’anno potrebbe essere all’insegna del relax. Scegliete la vostra shopper preferita e fate un salto al supermercato o nel vostro negozio beauty preferito e armatevi di tutto ciò che può servire per realizzare la vostra Spa personale in casa.

Che sia una maschera per i capelli, uno scrub o una maschera per il viso, insieme al vostro partner potrete godervi un momento unico fatto di relax e, perché no, qualche dolcetto e buon bicchiere di vino.

Capodanno all’insegna del DIY

Mentre la musica infonde nella stanza la giusta atmosfera e la cena è sul fuoco, perché non provare a realizzare a distanza dei lavoretti fatti in casa?

Una collana, un capello, dei bracciali. Liberate la fantasia e realizzate insieme, su Zoom o dove preferite, degli oggettini fatti a mano che saranno tra i ricordi più belli di questo strano, ma indimenticabile, capodanno.

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.