Posizioni sessuali 2020: fare l'amore in tempo di Covid

Secondo i sessuologi, alcune posizioni sessuali hanno avuto un successo inaspettato a causa anche delle regole imposte dalla pandemia. Scopriamo quali sono.

coppia letto accappatoio

Pexels | Andrea Piacquadio

Il 2020 è agli sgoccioli, è stato un anno strano difficile da affrontare per chiunque. Le limitazioni alla socialità e il distanziamento sono stati un duro colpo, e a soffrirne di più spesso sono state le coppie costrette a non vedersi per lunghi periodi di tempo. Certo, anche i single non hanno avuto vita facile, ma in qualche modo siamo sopravvissuti tutti.

Il rapporto con il sesso, in questi 12 mesi, è cambiato profondamente: sia per chi ha dovuto rinunciarvi, sia per chi ha dovuto trovare nuovi modi di sentirsi vicino al proprio partner, o ancora a chi ha avviato una nuova relazione e ha vissuto i primi momenti di intimità di coppia mentre il mondo gridava al social distancing.

Sessuologi e terapeuti, comunque, non si sono dati per vinti e anche per il 2020 hanno stilato una classifica delle posizioni sessuali più in voga. Tenendo anche conto di come sia stato fare sesso con la pandemia di Covid-19.

Sexting

Certo, il sexting non è una posizione, né tantomeno una pratica nata nel 2020, ma di certo quest’anno ha avuto un successo enorme. Se ai primi di marzo pensavamo tutti che un paio di settimane sarebbero state una passeggiata, dopo un mese tenere duro è diventato una vera challenge.

Qualcuno ha scoperto la vena “poetica” del proprio partner, altri hanno ricontattato gli ex, ma quasi tutti, ad un certo punto, hanno ricevuto un messaggio un po’ smaliziato.

L’aratro

O la carriola, che dir si voglia. Una versione leggermente più atletica del doggy style (per chi non fosse sicuro del significato del termine, e per evitare ricerche imbarazzanti su Google: doggy in inglese si traduce con cagnolino, a voi l’immaginazione).

In questo caso l’uomo non deve far altro che dimostrare la propria prestanza tenendo sollevati i fianchi della propria partner, che gli da le spalle appoggiata invece sugli avambracci.

Uniti per… i fianchi

Anche in questo caso, parliamo di una quasi sotto categoria del doggy, nella quale, però, la donna resta distesa prona e la penetrazione avviene con il compagno a sua volta steso su di lei. Diciamo una specie di missionaria, ma viso-nuca invece che vis-a-vis.

Sesso a tre (io te e il cuscino)

Tranquille, non vi consigliamo di rompere le regole del distanziamento Covid aumentando il numero di partecipanti, perché in questo caso il triangolo è un lei-lui-il cuscino. Voi sarete sdraiate supine comodamente, con un morbido guanciale sotto il coccige, mentre il vostro partner fa il lavoro pesante.

Questa posizione, peraltro, è spesso indicata per il concepimento, perché l’elevazione dei fianchi favorirebbe la fecondazione, sai mai che qualche coppia decida di allargarsi nel 2021.

Fare sesso con il CBD

Le occasioni di indulgere sono diminuite molto, ma alcune coppie hanno trovato particolare piacere nell’aumentare il tasso erotico con l’uso di CBD. I terapeuti, infatti, segnalano tra i trend del 2020 in fatto di sesso l’utilizzo di lubrificanti arricchiti di CBD (derivato non psicoattivo della cannabis) i cui effetti rilassanti e distensivi, oltre ad intensificare l’orgasmo, donerebbero una extra carica di benessere molto utile in periodo di Covid.

Parole di Elena Pavin