Il secondo figlio di Meghan e Harry avrà un titolo reale?

La risposta è complicata, ma probabilmente il più piccolo dei Sussex non avrà affatto un titolo, proprio come il fratello maggiore Archie

meghan e harry

Foto Getty Images | Toby Melville - Pool

Qualora vi foste persi l’ultimo gossip della famiglia più chiacchierata al mondo, Meghan e Harry hanno annunciato aspettare il loro secondo figlio. A confermare la notizia non un comunicato ufficiale, come si addice ai Reali, ma un dolce scatto in bianco e nero, che ritrae Harry mentre accarezza i capelli di Meghan. Ma la domanda che si fanno tutti ora è: avrà il nascituro un titolo reale?

Il Baby Sussex avrà un titolo reale?

La risposta è complicata, ma probabilmente il più piccolo dei Sussex non avrà affatto un titolo, proprio come il fratello maggiore Archie. In realtà Archie avrebbe potuto avere il titolo di “Conte di Dumbarton”, uno dei titoli extra del principe Harry, ma la coppia ha preferito rinunciarvi, confessando che avrebbero preferito vivere le loro vite in silenzio, o almeno questo è quanto ha riportato a Us Weekly una fonte vicina alla coppia.

Leggi anche: William pensa che Harry e Meghan siano stati irrispettosi nei confronti della Regina

E quando Carlo diventerà re?

Oltretutto, ora che Meghan e Harry sono stati privati dei loro incarichi e titoli reali, è ancora più improbabile che il nascituro o la nascitura possa acquisire un qualche titolo reale. Tuttavia, quando il principe Carlo diventerà re, Archie e suo fratello o sua sorella, in quanto nipoti del sovrano, potrebbero ricevere un titolo, qualora Meghan e Harry lo desiderassero. Per comprendere meglio questo possibile risvolto, dobbiamo fare un passo indietro.

Nel 1917, il re Giorgio V (padre della Regina) emanò un brevetto che avrebbe limitato l’uso dei titoli reali solo ai figli e ai nipoti del sovrano di linea maschile e al figlio maggiore del figlio maggiore dell’erede. Fino a tempi relativamente recenti, questo significava che solo i pronipoti maschi di Sua Maestà potevano avere il titolo di “principe”. Nel 2013, Elisabetta II ha approvato una modifica alla regola che consentiva l’estensione dei titoli reali rispettivamente alla sorella e al fratello del principe George, la principessa Charlotte e il principe Louis.

Parole di Linda Pedraglio