Scuola media evacuata nella bergamasca: paura per una polvere proveniente da un cantiere

6 alunni sono stati trasportati in ospedale. Fortunatamente nessuno è in gravi condizioni

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 9 ottobre 2018

Scuola media evacuata nella bergamasca: paura per una polvere proveniente da un cantiere
Foto: Pixabay

E’ stata una mattinata di paura alla scuola media Einaudi di Terno d’Isola (Bergamo). Durante la prima ora di lezione, l’istituto è stato completamente evacuato. Una polvere sospetta, proveniente da un cantiere nelle vicinanze, ha provocato malori nei bambini e anche lo svenimento di una studentessa. La dirigenza scolastica ha immediatamente allertato il 118 e i Vigili del Fuoco.

La polvere bianca si è propagata nelle aule, generando il panico tra i bambini. Immediato l’intervento di 4 mezzi dei Vigili del Fuoco, 4 ambulanze e un’automedica. Su 200 alunni in totale totale, 15 bambini hanno accusato malori di vario genere. Di questi, 6 sono stati portati in ospedale al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, ad Alzano, a Seriate e a Ponte San Pietro per accertamenti. Nessuno è in gravi condizioni.

Secondo le prime ricostruzioni della vicenda, la polvere che ha provocato malori e panico nella scuola proverrebbe da un cantiere presente nelle vicinanze. L’istituto è infatti circondato da impalcature.

I genitori dei bambini immediatamente avvisati dell’accaduto, sono subito accorsi per portare a casa i propri figli.

Lo scorso maggio, dopo un forte scoppio in una scuola materna a Torino, 120 bambini hanno abbandonato la struttura.