Scooby doo portachiavi: come si fanno [FOTO] [VIDEO]

Realizzare un portachiavi con lo scooby doo in modo semplice e veloce, ecco come fare.

41
Portachiavi fluo

Portachiavi scooby doo, che oltre a essere il protagonista a quattro zampe di un cartone animato molto famoso, è anche una moda attuale e, per molti, un ricordo adolescenziale. Si tratta di intrecciare, annodare e incastrare fili colorati, di plastica, corda o altri materiali sintetici, allo scopo di realizzare piccoli e grandi accessori, portachiavi, braccialetti, ciondoli e chi più ne ha più ne metta. In cima alla lista degli oggetti più facili e più utili da fare ci sono i portachiavi. Ecco come si fanno, come si creano portachiavi di diverse forme e colori, solo con alcune mosse fondamentali.

Un portachiavi quadrato, video tutorial

https://www.youtube.com/watch?v=VFkR5t_-u3U
Il più classico dei portachiavi con lo scooby doo è quello lungo e quadrato. Ecco spiegato nel video tutorial come realizzarlo, utilizzando due fili.
 

Un portachiavi romantico a forma di cuore

scooby doo a cuore

L’occorrente per realizzare il portachiavi scooby doo a forma di cuore, oltre alle forbici e a un accendino, comprende quattro fili colorati (dello stesso colore o di diversi colori, in base alle preferenze).
 
• Creare l’anello che fungerà da gancio per il cuore, piegando a metà il primo filo e bloccando, con i polpastrelli, la sua estremità allo scopo di formare una sorta di cappio. Prendere l’altro filo, facendolo passare sotto il cappio, per posizionare anche questo al centro, per poi fare un nodo alla base del cappio per fermarlo.
 
• Posizionando il cappio al contrario, si può procedere con la tradizionale treccia con lo scooby doo. Sistemare i quattro fili a croce a colori e cominciare l’intreccio vero e proprio: far passare il primo filo sul secondo, il secondo sul terzo e il terzo sul quarto, per poi stringere il tutto formando il primo nodo. Ripetere l’operazione fino alla fine del filo.
 
• Conclusi gli intrecci, tagliare le eccedenze di filo con le forbici e bruciare l’ultimo nodo con l’accendino, per evitare che si apra nuovamente. Rifare specularmente le stesse azioni, per creare uno scooby doo identico, da unire al primo per comporre il cuore.
 

Scooby doo a spirale, video tutorial

https://www.youtube.com/watch?v=2l1hpHYcaIw

Ricorda la forma elicoidale del Dna, questo portachiavi con lo scooby doo intrecciato fino a formare una spirale. Simile al portachiavi quadrato, la variante a spirale però può vantare più movimento e originalità. Il consiglio, per massimizzare l’effetto dinamico di questo progetto fai da te, è di scegliere due fili di colori diversi. Ecco tutti passaggi necessari e le istruzioni utili nel video tutorial.

Parole di Camilla Buffoli

Camilla Buffoli è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2011 al 2017, occupandosi principalmente di salute della donna e tematiche relative alla maternità. Nel corso del 2014, ha scritto di curiosità ed eventi su Nanopress.