Sarah Jessica Parker e il look casalingo

È un look completamente casalingo quello che l’attrice protagonista indiscussa del successo cinematografico dell’anno Sex and the city sembra adottare in questa stagione. Abituate a vederla sfoggiare abiti meravigliosi e tacchi vertiginosi, scoprire questo suo lato così umano resta per noi abbastanza strano e spiazzante: ci si aspettava da Carrie un look sempre ineccepibile, e invece scopriamo che anche lei ha bisogno di prendersi una “pausa di comodità”.

Sarah Jessica Parker

Anche le dive piangono. Sembra essere questo il sottotitolo di un’osservazione che più che gossip, potrebbe essere benissimo catalogata come “confidenza rincuorante”: ce l’avete presente Sarah Jessica Parker? beh, sono settimane che si trascura e, quando esce, lo fa con addosso sempre lo stesso maglione e lo stesso cappello di lana.

Cosa starà succedendo alla protagonista indiscussa del successo dell’anno Sex and the city? Noi ci siamo abituati a vederla in formissima, col suo look sempre d’avanguardia e i suoi tacchi vertiginosi.
 
Di certo mantenere degli standard così alti non è semplice, specie per chi deve far sposare la propria carriera d’artista con quella di mamma che al mattino deve accompagnare a scuola il proprio bambino, però boh, è come veder cadere un mito (e un po’ esserne felici, sotto sotto).
 
Insomma: cardigan e cappellino di lana d’ordinanza sembrano essere gli accessori da cui la signora Broderick (è moglie infatti dell’attore Matthew Broderick) non vuole separarsi: le permettono di uscire di casa struccata e coi capelli tutti in disordine. Comodo, no?
 
Non so voi, ma a me questa cosa piace: significa che la bellezza a cui ci costringono i parametri del mondo dello spettacolo e della moda non sono così facili da portare avanti: persino una guru come la Parker ha ceduto.
 
Fare la mamma e al tempo stesso la diva si può, ma ogni tanto si ha bisogno di una pausa, non foss’altro perché a stare su un tacco 10 per 12 ore al giorno -tra spesa al supermercato e fila alle Poste- forse nemmeno la mitica Carrie ci riuscirebbe.

Parole di Euridice