Sarah Burton prossimo direttore creativo di Alexander McQueen

Sarah Burton sarà il prossimo direttore creativo della maison McQueen e il suo compito sarà quello di portare avanti lo stile e l'originalità dello stilista morto suicida.

Pubblicato da Francesca Rosa Manzari Lunedì 31 maggio 2010

Era lei l’erede designata della maison McQueen ed ora c’è la conferma: Sarah Burton avrà infatti il delicato compito di portare avanti l’eredità lasciata da Alexander McQueen che si è tolto la vita qualche mese fa. La designer è diplomata alla famosa Central St. Martins School di Londra e dal 1996 lavora come assistente e allieva del grande maestro. Sarà Burton è ora il direttore creativo della sezione donna e presto prenderà in mano le redini della maison. Di certo non è un compito facile ma credo che sia naturale che la scelta ricada su di lei, così vicina alla filosofia di McQueen e che da sempre ha respirato la sua vena creativa. Per ora a lei va un grandissimo in bocca al lupo.

Da quando McQueen è morto si fa un gran parlare dei suoi possibili successori : la Burton da quel giorno aveva subito avuto il compito di portare a temine la collezione autunno inverno per il prossimo, lasciata incompiuta.

Personalmente apprezzo la scelta del gruppo PPR e del Gucci Group di non voler a tutti i costi cercare un nome di spicco per la maison McQueen ma lasciare il compito ad una persona che ha sempre lavorato e conosce la filosofia dello stilista da poco scomparso.

Si era infatti anche parlto di Gareth Pugh e Olivier Theyskens come possibili direttori creativi della maison ma alla fine la scelta è ricaduta sulla Burton.

Ricordiamo che lo stilista ha sempre fatto parlare per il suo stile visionario e per accessori originali come le importabili Armadillo shoes per le quali le modelle si erano rifiutate di sfilare in passerella. Ma anche la skull scarf, decisamente più abbordabile, è uno dei must della ragazze di oggi.

Ci auguriamo che la sua erede porti avanti il suo senso dello stile in modo personale e seguendo la linea data in questi anni.

Fotografie tratte da
thinking4.wordpress.com
eltriangular.info
verycool.it
ashleyfmiller.wordpress.com
companyofone.wordpress.com