San Marzano sul Sarno: butta la moglie giù dalle scale e la minaccia di morte con un coltello

Le violenze si sono consumate davanti agli occhi dei figli minori della coppia

da , il

    San Marzano sul Sarno: butta la moglie giù dalle scale e la minaccia di morte con un coltello

    Sta per partire il processo di un 30enne marocchino-marzanese accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie. Dopo numerose minacce e aggressioni, l’uomo ha buttato la compagna già dalle scale e l’ha poi minacciata di morte con un coltello.

    Il tutto si è svolto sotto lo sguardo dei figli, minori e impotenti.

    La donna fortunatamente è riuscita a fuggire e a raggiungere la caserma dei carabinieri per chiedere aiuto, anche se in stato di shock.

    Il 30enne dovrà ora rispondere delle accuse di stalking, maltrattamenti e lesioni, con l’aggravante della minaccia con un coltello.