Roma: 75enne stuprata in piazza Vittorio, arrestato un 31enne

L'anziana donna avrebbe tentato di reagire all'aggressione sessuale, invano. A lanciare l'allarme due testimoni oculari che si sarebbero trovati davanti alla terribile scena. Il 31enne arrestato con l'accusa di violenza sessuale è di origini senegalesi.

Pubblicato da Giovanna Tedde Martedì 13 febbraio 2018

Roma: 75enne stuprata in piazza Vittorio, arrestato un 31enne
Foto / ansa

Notte di violenza in piazza Vittorio, a Roma: una 75enne stuprata, un 31enne arrestato per aver compiuto il fatto. È il bilancio di una drammatica vicenda che ha come protagonista un’anziana clochard, aggredita in pieno centro nella Capitale nella serata di lunedì. Il presunto stupratore sarebbe un 31enne di origini senegalesi, intercettato e fermato da una pattuglia dei carabinieri della compagnia Piazza Dante, intervenuta in seguito alla segnalazione di due testimoni oculari.

Violentata nel cuore di Roma, l’allarme lanciato da due testimoni

Stando alle informazioni in mano agli inquirenti, il 31enne senegalese arrestato per violenza sessuale avrebbe aggredito la senzatetto all’incrocio con via Carlo Alberto.
Sembra che la donna, 75 anni, stesse dormendo sotto alcune coperte, poco prima di subite l’aggressione sessuale. L’anziana avrebbe tentato di difendersi, invano.
A lanciare l’allarme due turisti che si sarebbero trovati la terribile scena davanti agli occhi. Il 31enne si trova ora nel carcere di Regina Coeli.

Il precedente

Nel settembre scorso accadde qualcosa di simile a un’altra clochard, anche lei di nazionalità tedesca, aggredita da un rumeno nei giardini di Villa Borghese.
All’uomo, che secondo le ipotesi degli inquirenti potrebbe essere un sex offender seriale, si contestano altri episodi di abuso sessuale e violenze fisiche ai danni di tre prostitute.