Ritenzione idrica: dieta e consigli

Oggi vi presentiamo le nostre regole per combattere la ritenzione idrica, vediamo insieme dei consigli per drenare i liquidi in eccesso ed un esempio di schema alimentare che potete usare per mangiare bene restando in forma.

Addio cellulite

La ritenzione idrica è un problema che riguarda la maggior parte delle donne, oggi vediamo insieme una dieta e vari consigli che vi serviranno per contrastare la ritenzione idrica, favorire il drenaggio linfatico aiutando il fisico ad eliminare i liquidi in eccesso e rendendo le vostre gambe snelle e belle e la pancia sgonfia. I nemici giurati della ritenzione idrica sono: sale, sodio e grassi, questi non permettono il giusto afflusso di liquidi che si accumulano sotto la pelle dando un senso di gonfiore e la pelle a buccia d’arancia.

Ecco tre regole per dichiarare guerra alla ritenzione idrica:

  • Regola 1: ridurre drasticamente sodio e sale, per fare ciò si devono preferire i prodotti freschi, quelli conservati spesso contengono molto più sale, inoltre quando si cucinano gli alimenti si deve usare poco, preferibilmente iodato, e insaporire i cibi con spezie e succo di limone.
  • Regola 2: bere tantissima acqua, in generale l’ideale sarebbero due litri al giorno, ma potete anche bere succo di pompelmo, succo di ananas, succo di mirtilli e tisane, più bevete meno acqua tratterrà il vostro corpo.
  • Regola 3: dovete mangiare poco e spesso, per questo servono 5 pasti al giorno, ma ben equilibrati.

 

Ecco un esempio di dieta per ridurre la ritenzione idrica
 

Colazione
Una grande macedonia di frutta fresca accompagnata da un vasetto di yogurt bio a basso tenore di grassi e una manciata di noci tritate.

Snack del mattino
Una piccola banana.

Pranzo
60 gr di riso integrale
150 gr di salmone alla piastra accompagnato da fette di arancia, fette di avocado condito con vinaigrette (fatta senza aggiunta di sale). Il tutto servito su un appetitoso letto di foglie di lattuga.

Snack del pomeriggio
Una manciata di mandorle o noci.

Cena
150 gr di pollo al forno con aglio e succo di limone, servito con broccoli e carote al vapore.
Per dessert, due fette di melone.
 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.