Rimedi naturali contro la pancia gonfia

Contro i problemi di gonfiore addominale esistono degli ottimi rimedi naturali. Il più conosciuto è sicuramente la camomilla, ma la natura ne offre anche altri.

Pancia Gonfia

 
C’è un problema che spesso ci crea un forte disagio: la pancia gonfia. I sintomi sono caratterizzati da un senso di gonfiore, da flatulenza e dagli abiti che stringono, il tutto associato a dolori persistenti, più o meno forti. 
Non sempre è necessario ricorrere ai farmaci: possono bastare alcuni rimedi naturali.
 
Naturalmente bisogna porre attenzione soprattutto a tavola: l’alimentazione deve essere basata su cibi che non provochino la produzione di gas e gonfiore addominale. Sono da eliminare i legumi, mentre vanno limitati i carboidrati e i grassi. 
Esistono molti rimedi naturali in grado di limitare la formazione dei gas intestinali: finocchio, anice, cardamomo, verbena e melissa. E’ ottima la tisana a base di finocchio anice e melissa, da bere tiepida dopo i pasti principali.
 
Anche il ginepro può rappresentare un ottimo aiuto: bisogna mangiare da 1 a 5 bacche al giorno per almeno due settimane. 
Possiamo utilizzare anche lo zenzero: in erboristeria, facciamo preparare una tisana con la radice di questa pianta. Lo zenzero, infatti, è antispastico e antibatterico.
 
Non dimentichiamo la camomilla, uno dei rimedi più usati contro i disturbi gastrointestinali di adulti e bambini. Solitamente si prende sotto forma di infuso, ma è possibile assumerla sotto forma di gocce o estratto secco (in erboristeria).
 
Un’altra pianta usata per i problemi gastrointestinali è la malva per la sua azione lenitiva e rilassante. 
Importante: anche se si tratta di rimedi naturali, è meglio chiedere consiglio ad un medico prima di assumerli. Inoltre, i rimedi naturali sono controindicati in gravidanza.

Parole di Irene

Irene è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di tematiche relative alla casa e il fai da te, il benessere, i viaggi.