Ricoverato in ospedale il principe Filippo. Non avrebbe il Covid

Il principe di Edimburgo, consorte della regina, è stato ricoverato per via precauzionale, ma non è stato reso noto di che malanno soffra

Il principe Filippo, duca di Edimburgo partecipa al matrimonio della principessa Eugenie di York con Jack Brooksbank nella cappella di San Giorgio il 12 ottobre 2018 a Windsor, in Inghilterra

Foto Getty Images | Alastair Grant - WPA Pool

Il principe Filippo è stato ricoverato nella serata di ieri presso l’ospedale londinese Re Edoardo VI, dove è già stato ricoverato in passato. A renderlo noto è proprio Buckingham Palace, che con un comunicato ufficiale ha voluto rassicurare i sudditi sulla salute del marito della regina Elisabetta, che compirà 100 anni il prossimo 10 giugno. Una misura precauzionale fa sapere la nota ufficiale, per monitorare lo stato di salute di Filippo, che resterà in ospedale per alcuni giorni e poi a riposo.

Filippo di Edimburgo si è ormai ritirato dagli impegni pubblici quattro anni orsono, vista l’età avanzata e l’impossibilità di tenere il ritmo del calendario ufficiale. Dopo l’incidente nel 2019 che gli è costato la rinuncia alla patente, ha ridotto sempre più le sue apparizioni.

Nell’ultimo anno ha vissuto principalmente in isolamento insieme alla moglie, con la quale a novembre ha celebrato i 73 anni di matrimonio, vista anche la delicata situazione di entrambi data l’età. Attualmente risiedono nel castello di Windsor e il loro rientro a Londra è previsto verso la fine della primavera, poco prima dei festeggiamenti ufficiali per il compleanno di lui e per ricevere Joe Biden per il tradizionale appuntamento con il neo presidente degli Stati Uniti indetto dalla regina dall’inizio del suo regno.

Il principe Filippo non avrebbe il Covid

Il ricovero in ospedale del principe Filippo è stato suggerito dal suo medico personale. Nel comunicato ufficiale non è specificato di che malanno o disturbo soffra, ma parrebbe non trattarsi di Covid. A sostenerlo è l’agenzia Reuters, che è riuscita a entrare in contatto con persone vicine alla famiglia reale: il principe sarebbe arrivato ieri notte in ospedale (senza la regina) non in ambulanza e non su una barella, entrando sulle sue gambe nella struttura. Sempre secondo queste fonti, non avrebbe contratto il virus, ma non hanno condiviso altre informazioni più precise.

Seppur Filippo pare sia del tutto disinteressato ai festeggiamenti per il suo centenario che in passato abbia dichiarato di non aver nessuna intenzione di arrivare al secolo, ad oggi risulta piuttosto in salute, superando diversi acciacchi e malanni, come la polmonite che l’aveva colpito a fine 2019. Addirittura un anno fa, alcuni spietati tabloid britannici sostenevano fosse deceduto ma che la Corona preferisse mantenere il segreto per non turbare la popolazione, già sconvolta dalla pandemia, allora al suo inizio. Questo l’ha costretto nei mesi successivi a farsi vedere in pubblico per mettere a tacere le voci.

Al momento non si hanno aggiornamenti e precisi sulla situazione del principe, ma in generale pare non essere particolarmente grave.

Parole di Carlotta Tosoni