Ricette light: riso basmati con gamberi e peperoni

Ecco una ricetta molto facile e leggera perchè contiene pochissimi condimenti. Il segreto è la cottura con la wok, un padella molto originale (sembra un cono) che permette di cucinare manetendo il gusto naturale

riso basmati gamberi peperoni

La cucina orientale ha davvero dei sapori eccezionali e poi ci permette di cucinare con pochissimo condimento. Oggi quello che ci serve è una wok, molte di voi amanti dei fornelli ne saranno già dotate, invito le altre a fare questo investimento. Sono padelle un po’ care (trovate anche delle imitazioni economiche e ugualmente buone), ma vi aiutano a studiare una cottura più leggera, perché permettono l’eliminazione di liquidi in eccesso e sono favolose per saltare i primi piatti o cuocere verdure in modo molto, molto naturale. La ricetta che vi propongo è il riso con gamberi e peperoni. Visto che parliamo di Oriente, acquistate una confezione di basmati, un alleato di bellezza.

Ingredienti:
 
200g di riso basmati
300 g di acqua
4 cucchiai d’olio
Un peperone a julienne
2 cipolle novelle
300 g di seppioline pulite
100 g di gamberi
2 cucchiai di salsa di soia
Erba cipollina q.b
 
Preparazione
 
Prima cosa fate bollire il riso. Quando è pronto scolatelo e mettetelo in una ciotola a riposare. A questo punto prendete la wok e passate un pezzo di carta, imbevuto d’olio, sulle pareti della pentola. A questo punto scaldare le cipolline, tagliate a fettine sottilissime, poi unire il peperone a julienne. La cottura totale è di 5-10 minuti. A questo punto aggiungete un cucchiaio d’olio e pesce, aumentando un pochino la fiamma. Quando vi sembra pronto, unite il riso con altri due cucchiai d’olio. Alla fine fate saltare con la salsa di soia e aggiungete un pizzico di erba cipollina.

Continua a leggere

Parole di Valentina Morosini

Da non perdere
Potrebbe interessarti anche