Ricette light per una Pasqua golosa

Tra poco sarà Pasqua e come per tutte le feste gli italiani imbandiranno la tavola con delizie di ogni tipo ma decisamente poco leggere. Se non volete vanificare tutti gli sforzi fatti in questi mesi per perdere qualche chiletto, ecco alcune ricette light di Pasqua

Branzino al cartoccio

Foto Shutterstock | Ratov Maxim

Tra poco sarà Pasqua e come per tutte le feste gli italiani imbandiranno la tavola con delizie di ogni tipo ma decisamente poco light. Se non volete vanificare tutti gli sforzi fatti in questi mesi per perdere qualche chiletto, vi consigliamo di pensare ad un menù alternativo per il pranzo della domenica. Oggi vi proponiamo delle pietanze prelibate e leggere, ricette facili da preparare e in grado di soddisfare tutti i palati. Il nostro è un vero e proprio menù pasquale completo, dall’antipasto al dolce, per sorprendere i vostri commensali come al ristorante. Ecco alcune deliziose ricette light di Pasqua.

Ricette light di Pasqua: gli antipasti

Un buon menù pasquale parte dall’antipasto: bastano poche idee sfiziose per dare il via al vostro pranzo in maniera sorprendente. Vediamo alcune ricette da preparare in anticipo, così che vi rimanga più tempo da trascorrere con i vostri cari.

Polpette di zucchine

Piatto con verdure e polpette
Foto Shutterstock | Nina Firsova

Volete un antipasto semplice e saporito? Le polpette di zucchine al forno sono un piatto rapido da preparare, e nella versione senza uova sono anche una ricetta light, sebbene molto gustosa. Portare in tavola un antipasto di questo tipo è davvero facile: dopo aver lessato le patate e stufato le zucchine in padella con olio e cipolla, mescolate pane sbriciolato e latte (potete usare quello vegetale, per una ricetta vegan) fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete infine le zucchine e le patate, il sale ed eventuali erbe aromatiche a vostro piacimento. Mescolate con cura e formate delle polpette di dimensioni medie, da cuocere al forno per 20 minuti a 170°.

Quiche ai carciofi

Quiche ai carciofi
Foto Pixabay | la-fontaine

Per rimanere su ricette leggere e rustiche, la quiche ai carciofi è un piatto delizioso ma anche molto facile da realizzare. Si tratta di una torta salata appartenente alla tradizione francese, e potete servirla come antipasto tagliandola a fette. Tagliate e pulite i carciofi, rosolandoli in padella con olio e uno spicchio d’aglio. Ricopriteli quindi d’acqua e, a metà cottura, aggiungete il latte. Quando si sarà formata una salsa non troppo densa, stendete la pasta sfoglia in una teglia e versatevi i carciofi. Non resta che infornare a 180° per circa 25/30 – o fin quando la quiche non sarà ben dorata.

Ricette light di Pasqua: i primi piatti

Per il vostro pranzo pasquale, potete scegliere tra tantissime ricette leggere e ugualmente buonissime, pescando eventualmente anche tra i piatti tradizionali. Bastano pochi accorgimenti per rendere light una pietanza: approfittatene per assaggiare qualche versione vegetariana.

Zuppa di zucca, feta e zenzero

Zuppa di zucca, feta e zenzero
Foto Foodiesfeed | Jakub Kapusnak

A Pasqua, il clima è spesso pazzerello. Se capita una giornata particolarmente fresca, non c’è niente di meglio che una buona zuppa per riscaldare l’atmosfera. La ricetta che vi proponiamo è davvero semplice, ma molto gustosa. La zuppa di zucca, feta e zenzero è un piatto light perfetto anche per chi è a dieta, con un sapore così particolare che sorprenderà i vostri ospiti. Cuocete la zucca in padella con del brodo vegetale e un rametto di rosmarino, quindi frullatela e aggiungete una spolverata di zenzero. Non dovete a questo punto far altro che impiattarla e decorare la zuppa con della feta sbriciolata.

Lasagne con verdure

Lasagne vegetariane
Foto Shutterstock | marco mayer

Non volete rinunciare ad un piatto di pasta? La versione light delle lasagne con verdure è la scelta giusta, perché vi permetterà di portare in tavola un primo dietetico e ricco di sapore. Potete personalizzare la ricetta a vostro piacimento, ma quella che vi proponiamo noi include zucchine, carciofi e besciamella. Dopo aver cotto le verdure in padella con un po’ d’olio, preparate la besciamella light: mescolate farina e latte magro, quindi mettete in padella a fuoco moderato unendo il composto a del latte caldo, fin quando non otterrete un composto omogeneo. A questo punto, assemblate la vostra lasagna e cuocetela in forno a 180° per 2°/25 minuti.

Ricette light di Pasqua: i secondi piatti

Che preferiate carne o pesce, il menù di Pasqua non può fare a meno di qualche secondo piatto. Meglio se leggero, così da non appesantire i vostri commensali – anche in vista del dolce.

Petto di pollo con verdure e salsa di soia

Petto di pollo con verdure
Foto Pixabay | mygraphx

Per un secondo piatto leggero e dietetico, potete contare sulla carne bianca. Il petto di pollo con verdure è semplicissimo da preparare, ma grazie alla salsa di soia potete dargli un sapore originale. Iniziate tagliando alla julienne le vostre verdure (noi abbiamo scelto zucchine, carote e porri), cucinandole in padella con poco olio. Nel frattempo fate rosolare delle fette di petto di pollo (potete anche infarinarlo leggermente). Per gli ultimi minuti di cottura, unite la carne e le verdure bagnando il tutto con della salsa di soia fino a formare una deliziosa cremina. Ricordate di non usare molto sale, perché la sapidità è garantita proprio dalla salsa di soia.

Salmone agli agrumi

Salmone agli agrumi
Foto Pixabay | RitaE

Se volete invece optare per il pesce, ecco una ricetta squisita assolutamente da provare: quella del salmone agli agrumi. Lavate e tagliate a spicchi un pompelmo e un’arancia, lasciando la scorza, quindi distribuitele sui tranci di salmone aggiungendo un filo d’olio e qualche erba aromatica a vostro piacimento (oppure dei semi di sesamo). Infornate per circa 15 minuti a 200°, quindi servite questo secondo piatto light e delizioso.

Ricette light di Pasqua: i dolci

Ovviamente, per concludere il pranzo di Pasqua non può mancare un buon dolce. Anche qui la scelta è davvero ampia: potete andare su una ricetta tradizionale regionale, oppure su un dessert semplice come la torta della nonna.

Budino al cioccolato e peperoncino

Budino al cioccolato
Foto Foodiesfeed | Jakub Kapusnak

È il dessert per eccellenza che conclude un pranzo romantico, ma il budino al cioccolato e peperoncino può essere tranquillamente “riadattato” anche al vostro menù di Pasqua. Soprattutto se preparare la sua versione light, senza burro e senza uova. Mescolate zucchero, farina e cacao unendo lentamente il latte, quindi mettete il composto sul fuoco fino a che non raggiunge una consistenza cremosa. Spolverate con il peperoncino, versate il budino in alcune coppette e lasciatelo riposare in frigo sino al momento di servirlo.

Torta alla ricotta

Torta alla ricotta
Foto Pixabay | Zozz_

Oltre ad essere facilissima da preparare, la torta alla ricotta piace proprio a tutti. Amalgamate zucchero e ricotta, aggiungendo pian piano il latte, la farina, il lievito, la vanillina, la scorza grattugiata di un limone e un pizzico di sale. Dopo aver mescolato con cura, otterrete un composto solido e omogeneo: versatelo in una teglia e infornate a 200° per circa 30 minuti.

Parole di Giulia Sbaffi