Ricette halloween: teschi e fantasmi di cioccolato bianco

Oggi vi insegno a preparare i teschi e i fantasmi di cioccolato bianco, dei dolci di halloween semplicissimi e molto carini. Vi dò la ricetta di base ma poi voi potete adattarla in base ai vostri gusti.

Pere halloween

Oggi vi insegno a preparare i teschi e i fantasmi di cioccolato bianco, dei dolci di halloween semplicissimi e molto carini. Vi dò la ricetta di base ma poi voi potete adattarla in base ai vostri gusti. Ad esempio se dovete servire questi fantasmini ai bambini cercate di usare pere molto piccole, per gli adulti vanno bene quelle grandi.

Continua a leggere

Ingredienti per i teschi e fantasmi di cioccolato bianco (dosi per 4 persone)

Continua a leggere

  • pere
  • cioccolato bianco
  • cioccolato al latte

 

Continua a leggere

Preparazione
 

Se trovate le pere piccole, togliete il picciolo e procuratevi degli stecchini di legno o di plastica da infilzare dentro la pera e poi li serviremo tipo bouquet, se le pere sono grandi invece le serviremo normalmente in piedi e useremo il picciolo come punto d’appoggio.
 

Continua a leggere

Continua a leggere

Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria facendo molta attenzione a non far infiltrare acqua. Tenendo le pere per lo stecchino in quelle piccole o per il picciolo in quelle grandi, immergetele nel cioccolato bianco, rigiratele in modo che aderisca da tutti i lati. Nel caso delle pere piccoline infilzate i bastoncini in qualche posto, tipo un bicchiere, in modo che si asciughino senza toccarsi tra loro, per le pere grandi potete farle asciugare in piedi su uno strato di carta da forno.
 

Quando il cioccolato bianco sarà ben solidificato sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria e con un cono di carta o uno stuzzicadenti disegnate gli occhi e la bocca ai fantasmi oppure fate dei teschi tipo Nightmare Before Christmas, fate asciugare e servite! In america usano la glassa al posto del cioccolato bianco, ma io trovo che quest’ultimo è molto più goloso, no?
 

Foto da:
www.skiptomylou.org
images.marthastewart.com

Continua a leggere

Continua a leggere


 

Parole di Serena Vasta

Da non perdere