Ciambella ai pinoli

Ecco per voi una deliziosa ricetta per preparare la ciambella ai pinoli, un dolce rustico e goloso perfetto anche per il Natale.

ciambella ai pinoli

La ciambella ai pinoli è una torta rustica e molto particolare che è fatta con il lievito di birra, in pratica abbiamo una torta lievitata con un trattamento simile a quello per fare pane, brioches ecc. La ciambella ai pinoli è buona e genuina, perfetta se volete portare in tavola qualcosa di diverso dalle solite ciambelle. Potete sostituire i pinoli con altra frutta secca come noccioline, pistacchi ecc


Ingredienti per la ciambella ai pinoli (dosi per 4 persone)

  • 400 gr di farina
  • 20 gr di lievito di birra
  • 600 gr di mele
  • 100 gr di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 3 uova
  • 50 gr di burro
  • mezzo limone
  • 100 gr di gherigli di noci
  • 30 ml di liquore Calvados
  • 10 gr di pangrattato
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di pinoli
  • 20 gr di zucchero a velo
  • sale

 

Preparazione
Sbriciolate il lievito e mettetelo in una ciotolina con 10 gr di zucchero semolato e 100 ml di latte, mescolate, coprite e fate riposare per 15 minuti. Mettete la farina a fontana sul piano di lavoro, formate una cavità e mettete il sale, un uovo e due tuorli, mettete il burro a pezzetti e poi mettete lo zucchero rimasto e la scorza di limone grattugiata, impastate un po’ e poi mettete il composto con il lievito ed il latte rimasto. Formate una palla e fatela lievitare per un’ora coperta con un panno.
Sbucciate le mele e tagliatele a fettine, mettetele in una ciotola e aggiungete le noci tritate, il Calvados, il pangrattato e lo zucchero di canna. Stendete la pasta e formate un rettangolo sottile, mettete sopra il composto alle mele e avvolgete la pasta sul ripieno per formare un rotolo.
Chiudete il rotolo a chiocciola, mettetelo in una teglia coperta con la carta da forno e poi fate riposare per 30 minuti. Cuocete il dolce in forno caldo a 200°C per 40 minuti. Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

Parole di Serena Vasta