Ricette dolci: baci di dama

I baci di dama sono dei dolcetti che io adoro, oltre ad essere buonissimi sono anche facilissimi da fare in casa. Sono nati nel 1893 nella pasticceria Zanotti di Tortona e da allora la ricetta è sempre uguali, due biscottini uniti dal cioccolato, come un bacio tra due innamorati!

dolcetti

I baci di dama sono dei dolcetti che io adoro, oltre ad essere buonissimi sono anche facilissimi da fare in casa. Sono nati nel 1893 nella pasticceria Zanotti di Tortona e da allora la ricetta è sempre uguale, due biscottini uniti dal cioccolato, come un bacio tra due innamorati!

Continua a leggere

Ingredienti per i baci di dama (dosi per 4 persone)

Continua a leggere

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di mandorle
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 1 tuorlo
  • 50 gr di cioccolato fondente

 

Continua a leggere

Preparazione
 

Mettete le mandorle e lo zucchero nel mixer e riducetele in farina. Trasferite questo trito in una ciotola e aggiungete la farina 00, il burro ammorbidito e il tuorlo, mescolate prima con la forchetta e poi con le mani fino ad avere un composto omogeneo.
 

Continua a leggere

Continua a leggere

Con le mani un pochino umide formate delle palline cercando di mantenere la stessa dimensione, posizionatele su una placca da forno coperta dalla carta da forno ben distanziate tra di loro. Cuocete i biscottini in forno preriscaldato a 170°C per circa 10 minuti. Sfornate i dolcetti e fateli raffreddare per come sono, sono morbidi e potrebbero rompersi, da freddi saranno più solidi.
 

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e poi con una spatolina stendete uno strato di cioccolato sulla base, attaccateci sopra un altro biscottino, premete leggermente per far attaccare il cioccolato, metteteli in un piatto da portata, fate solidificare il cioccolato e poi serviteli.
 

Potete aggiungere un pochino di cacao all’impasto e farli al cioccolato, oppure sostuituire le mandorle con le nocciole ma comunque gli originalissimi sono con le mandorle!
 

Continua a leggere

Continua a leggere

Foto da:
www.foodipedia.net
coffeeshaking.blogspot.com
www.lericette.org
www.babbonyc.com
www.blogdicucina.it
www.giallozafferano.it

 

Parole di Serena Vasta

Da non perdere