Ricette di Natale: gingerbread o biscotti di pan di zenzero

Oggi vi spiego come preparare il gingerbread o biscotti di pan di zenzero. Il Pan di zenzero è un impasto tipico del Natale che viene usato per fare i classici biscotti ma anche per la casetta o per la slitta di Babbo Natale.

biscotti gingerbread natale

Oggi vi spiego come preparare i gingerbread o biscotti di pan di zenzero. Il Pan di zenzero è un impasto tipico del Natale che viene usato per fare i classici biscotti ma anche per la casetta o per la slitta di Babbo Natale. Oggi vediamo l’impasto di base e gli omini poi vi spiegherò passo passo come fare la casetta.

Continua a leggere

Ingredienti per i gingerbread o biscotti di pan di zenzero (dosi per 8 persone)

Continua a leggere

  • 350 gr di farina
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di zenzero macinato
  • 1 cucchiaino cannella macinata
  • 1/2 cucchiaino noce moscata macinata
  • 1/2 cucchiaino chiodi di garofano macinati
  • 3 cucchiai di miele
  • 115 gr di burro morbido
  • 1 uovo grande
  • glassa di vari colori

 

Continua a leggere

Preparazione
 

Mettete tutti gli ingrediendi in una ciotola tranne lo zucchero, setacciateli e mescolateli bene. Poi in un pentolino mettete il burro, il miele e lo zucchero e fateli sciogliere lentamente e a fuoco dolce.
 

Continua a leggere

Continua a leggere

Fate un incavo nella farina con gli altri ingredienti e mettete dentro l’uovo, mescolate e poi aggiungete miele, zucchero e burro fusi, mescolate con la forchetta e poi procedete con le mani, formate una palla e avvolgetela con la pellicola, mettetela in frigorifero e fatela riposare per 24 ore.
 

Stendete l’impasto in una spianatoia infarinata e fate una sfoglia di circa mezzo centimetro, con il tagliabiscotti fate gli omini e poi metteteli in una teglia coperta da carta da forno. Fate cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 180°C per 10-15 minuti, poi sfornateli e fateli raffreddare.
 

Decorate i biscottini con le varie glasse colorate, poi lasciateli asciugare e serviteli. Potete anche confezionarli e regalarli, oppure appenderli all’albero di Natale.
 

 

Continua a leggere

Continua a leggere

Foto da:
www.raspberry.co.uk
www.101cookbooks.com
img4.cookinglight.com
www.cookingmania.co.uk

 

Parole di Serena Vasta

Da non perdere