Ricette afrodisiache: il risotto alle fragole

Il risotto alle fragole è un primo piatto molto particolare che pare abbia proprietà afrodisiache, può essere perfetton per risvegliare la passione ma anche per sperimentare qualcosa di nuovo.

risotto alle fragole

Oggi prepariamo una deliziosa ricetta afrodisiaca, un delizioso risotto alle fragole, l’ideale per una cena a due se avete in programma un dopo cena ricco di passione, ovviamente va benissimo da gustare sempre e con chiunque però si dice che abbia anche effetti afrodisiaci, magari col vostro lui non funziona, ma magari si!

Continua a leggere

Lo so che le fragole con il riso sono un pò insolite ma è un piatto proprio buono, certo se odiate le cose dolci non è proprio la scelta più felice ma io vi consiglio comunque di provare questo risotto alle fragole, magari può essere utile per risvegliare la passione.
 

Continua a leggere

Ingredienti per il risotto alle fragole

Continua a leggere

  • Olio d’oliva
  • Erba cipollina fresca
  • 300 gr di fragole
  • 200 ml di vino bianco secco
  • brodo vegetale
  • 400 gr di riso per risotti

 

Preparazione
 

Continua a leggere

Continua a leggere

Preparate il brodo mettendo in una pentola dell’acqua, fatela scaldare e poi versate dentro il dado vegetale, fatelo sciogliere bene, cercate di mantenerlo bollente.
 

In un tegame mettete l’olio, l’erba cipollina a pezzetti e il riso, fate prendere colore al riso e poi aggiungete il vino bianco, fatelo evaporare a fuoco vivace a aggiungete un mestolo di brodo, fatelo assorbire al riso e poi aggiungetene un altro e procedete così mescolando spesso per non far attaccare il riso.
 

Lavate e asciugate le fragole, tenetene da parte qualcuna e passate le altre al mixer, quando il riso sarà quasi pronto aggiungete le fragole, mescolate con cura e portate il riso a cottura.
 

Continua a leggere

Continua a leggere

Spegnete il fuoco, mettete il coperchio e aspettate 10 minuti prima di servirlo. Distribuite il riso in delle ciotoline individuali e decorate con le fragole rimaste. C’è chi mette anche il parmigiano, io non lo metto, ma potete provarlo per capire come vi piace di più.
 

Foto da:
www.ricettedellanonna.net
it-mybestfood.blogspot.com
www.tresfun.com
www.strawberryplanters.net

 

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Serena Vasta

Da non perdere