La regina Elisabetta salta il ritorno in pubblico: nuovi problemi di salute

La regina Elisabetta non torna in pubblico e salta l'atteso appuntamento in memoria dei caduti di guerra. Le condizioni di salute della sovrana continuano a preoccupare i sudditi

regina Elisabetta

Foto Shutterstock | Alessia Pierdomenico

La regina Elisabetta salta l’atteso appuntamento con il Remembrance Day, il giorno della commemorazione per i caduti di guerra, e alimenta la preoccupazione sulle sue condizioni. La sovrana avrebbe dovuto presenziare alla cerimonia del 14 novembre – data in cui si festeggia il compleanno del figlio Carlo -, ma nuovi problemi di salute l’avrebbero costretta a stare lontano dai riflettori.

La regina Elisabetta assente al Remembrance Day

La regina Elisabetta salta quindi il ritorno in pubblico dopo le settimane di riposo prescritte dai medici e il ricovero dei giorni scorsi. L’annuncio della sua assenza alle commemorazioni del Remembrance Day a Londra, in onore dei caduti di guerra, è arrivato da Buckingham Palace.

Le condizioni di salute della sovrana, 95 anni, continuano a preoccupare i sudditi, ma cosa è successo? Secondo quanto diffuso nella nota ufficiale di palazzo, Queen Elizabeth avrebbe avuto problemi a causa di uno “stiramento alla schiena”. “Sua Maestà – si legge nel comunicato – è delusa” per il fatto di dover mancare alla cerimonia.

Mentre si moltiplicano gli interrogativi sulle effettive condizioni della regina, la royal correspondent di Sky news ha spiegato che l’attuale situazione non avrebbe nulla a che vedere con le ragioni che hanno spinto l’équipe medica a raccomandare l’assoluto riposo pochi giorni fa. La sovrana era attesa al cenotafio di Londra, ma avrebbe dovuto rinunciare all’appuntamento proprio all’ultimo. A suo nome è stata deposta una corona di fiori dal principe del Galles, il figlio Carlo d’Inghilterra che proprio lo stesso giorno ha festeggiato i suoi 73 anni.

Parole di Giovanna Tedde