Regali di Natale: come scegliere i gioielli

I gioielli sono un classico dei regali di Natale. Ma come scegliere? Cerchiamo di scoprirlo subito, aiutando tutti gli coloro che sono alle prese con la scelta di un dono simile, ricordando che le donne raramente non amano i gioielli.

gioielli in regalo

I gioielli, come sappiamo, sono un classico dei regali di Natale. Che siano preziosissimi o di semplice bigiotteria non importa, devono comunque rivelarsi un dono sempre apprezzato, se scelti con cura. Ma cosa scegliere? Cerchiamo di scoprirlo subito, aiutando tutti gli uomini alle prese con la scelta di un dono per la propria dolce metà, ricordando che le donne raramente non amano i gioielli, quindi se sceglierete un simile pensiero andrete sul sicuro. Regalando i gioielli si tiene conto però anche dei fattori fisici ed anagrafici. Vediamo subito come scegliere!

L’oro giallo è un metallo più adatto a donne adulte che alle giovani, quindi se a ricevere il dono sarà una ragazza, sarà molto meglio optare per gioielli in oro bianco o argento.
 
Le pietre preziose sono perfette per donne adulte, con un abbigliamento più classico, mente brillanti, strass e Swarovski si addicono a donne più giovani.
 
Gli anelli grossi si addicono maggiormente a dita lunghe, e corporazioni più alte e robuste, mentre una fedina sottile sarà perfetta per mani piccole e fisici esili e minuti.
 
Per assottigliare il collo si sceglie un girocollo, mentre il decolleté si evidenzia con un pendente lungo e raffinato, ma non esagerate con le lunghezze e con la grandezza ed appariscenza del ciondolo se la donna che lo riceverà quanto a decolté è già molto abbondante.
 
Gli orecchini grandi sono ideali per chi ha capelli lunghi, mentre con i capelli corti meglio un paio di strass o perline.

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.