Rapporti a distanza: pro e contro di un amore lontano

Un rapporto a distanza non è per niente facile da gestire, eppure le compagnie low cost, internet ed i cellulari, aiutano di gran lunga le storie a distanza, ma ovviamente presentano dei pro e dei contro da valutare. Quali sono allora i vantaggi e gli svantaggi dell'amore a distanza?

amore a distanza

Gli amori a distanza sono imprevedibili, a volte durano pochi mesi, altre volte vanno avanti per sempre. Un rapporto a distanza implica una grande forza di volontà, perché non è per niente facile, tuttavia, secondo le interviste effettuate da Speed Vacanze, portale dedicato alle vacanze per single, addirittura il 42% degli italiani ha avuto rapporti a distanza, e il 35% lo vive tutt’ora. Oggi, con le low cost, internet ed i cellulari, le storie a distanza sono più facili da gestire, ma ovviamente presentano dei pro e dei contro da valutare.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’amore a distanza? 
Primo fra tutti quello di poter
continuare a vivere la propria vita indipendentemente, mantenendo i propri spazi, che è un ottimo vantaggio per coloro che mettono l’indipendenza al primo posto.
 
Risolto anche il problema della noia, della routine che ad un certo punto mette in crisi molte coppie perché la qualità del tempo trascorso insieme è ottimale e l’emozione di riabbracciarsi ogni volta è fortissima.
 


Naturalmente esistono anche molti contro, primo fra tutti la nostalgia che in certi momenti fa davvero male, insieme ad un po’ di tristezza nel doversi salutare, per non parlare del dover rinunciare a fare tante cose insieme e a vivere il quotidiano.
 
Un altro aspetto negativo è che, se con la persona in questione si vivono solo poche ore insieme, risulta difficile capire come il quotidiano.
 
Ricordiamo comunque che per vivere un rapporto a distanza la fiducia dev’essere totale e reciproca.

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.