Ragazza rumena trovata senza vita picchiata a morte dal compagno

Sarebbe stata uccisa dal compagno la 44enne di origini rumene ritrovata cadavere questa mattina in un'abitazione nel centro storico di Carsoli

da , il

    Ragazza rumena trovata senza vita picchiata a morte dal compagno

    È il secondo caso nel giro di cinque mesi nel comune di Carsoli, nell’Aquilano, quello che vede come protagonista una ragazza rumena trovata morta in un’abitazione nel centro storico. E’ già stato fermato dai Carabinieri il compagno, connazionale. Sulla donna sarebbero stati riscontrati segni di violenze e percosse.

    La vittima aveva 44 anni. Dopo alcune ore i Carabinieri hanno arrestato il compagno, anche lui di nazionalità rumena. Dalle prime rivelazioni sembra che sulla donna sarebbero stati riscontrate evidenti contusioni inferte da un aggressione brutale. Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri che stanno ancora operando per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Il compagno avrebbe tentato di giustificarsi ma ci sono indizi che lo inchiodano. Ancora un caso di femminicidio da registrare.