Profumi primavera estate 2010

Arriva la bella stagione ed è tempo di cambiare profumo. Ecco allora qualche consiglio per scegliere l’eau de toilette più adatta tra le tante proposte presenti quest'anno in profumeria, da quelle pensate per sedurre, a le più delicate, perfette per distinguersi con classe.

Con l’arrivo della bella stagione è tempo di cambiare anche profumo per concederci la dolce fragranza di essenze in tema con la stagione calda.

Ecco allora i profumi estate 2010 e qualche consiglio per scegliere l’eau de toilette più adatta al vostro spirito e al vostro modo di essere, tra le tante proposte presenti quest’anno in profumeria.

Ci sono essenze per sedurre, altre per affascinare con dolcezza e raffinate profumazioni per chi vuole distinguersi anche grazie ad un meraviglioso profumo.

Iniziamo da Eau Mega, la fragranza femminile di Viktor & Rolf, un fiorito fresco e seducente, con note verdi (foglia di violetta, basilico in foglie succose, croccante pera), petali di peonia e gelsomino e scorza del limone.

Proseguiamo poi con Wanted di Helena Rubinstein, perfetta per donne sicure e forti, che adoreranno questa nuova fragranza fiorita e boisé, estremamente contemporanea, fatta di contrasti fra ylang, legno, magnolia e iris.
 
Poi c’è Untitled, la prima fragranza della Maison Martin Margiela. un flash olfattivo di arancia amara, ed incenso, come principali ingredienti.

 
intramontabile l’Acqua N.1 di Bottega Verde, ideale sia per l’uomo che per la donna, con le note di testa frizzanti di Limone, Bergamotto e Mandarino fuse in un cuore sensuale di Rosa e Gelsomino, e note legnose di Vetiver e Sandalo.
 
Infine, arriva in questi giorni nelle profumerie Idole d’Armani Eau de Toilette, dove troviamo arancia amara, zenzero e davana, rosa loukoum, gelsomino e zafferano, insieme a styrax, patchouli, vetiver e cedro bianco.

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.