William non ama particolarmente lo zio Andrew

I rumors a palazzo dicono che il Principe William non sarebbe un grande fan dello zio Andrew. Tanto che avrebbe chiesto di allontanarlo dalla famiglia dopo lo scandalo Epstein

Andrew duca di York

GettyImages | Max Mumby

Il duca di York già non se la passava bene, dopo il coinvolgimento nei casi di abuso legati a Jeffrey Epstein, e ora la sua posizione agli occhi del pubblico sembra peggiorare: stando ai rumors di palazzo, infatti, il beniamino del popolo (e del mondo intero), il Principe William, non sarebbe un grande fan dello zio Andrew.

William ha detto la sua sull’esclusione dello zio dalla Royal Family

Sempre a quanto riporterebbero le voci di corridoio (e che corridoi: quelli di Buckingham Palace), William sarebbe anche stato attivamente coinvolto nella discussione sul merito della permanenza o meno di Andrew all’interno della Famiglia Reale, dopo lo scandalo abusi. Una fonte avrebbe detto chiaramente: “William crede che sia stata la scelta giusta. È sempre più coinvolto nelle scelte legate alla monarchia, e non è mai stato un grande fan di suo zio”.

I rapporti con Epstein che imbarazzano la famiglia

Poche settimane fa, infatti, il Duca di York aveva comunicato il suo imminente ritiro dalla scena pubblica, o quantomeno dagli impegni reali: “le circostanze che mi hanno legato in passato a Jeffrey Epstein sono diventate un problema per la pace della famiglia”, aveva fatto sapere Andrew. Eccolo quindi scomparire virtualmente dalla Royal Family, come sembrerebbe sia stato chiesto da William.

“Una delle mosse peggiori nella storia recente”

Ad ogni modo, l’intervista rilasciata alla BBC in cui il Duca di York ha annunciato il suo passo indietro è stata giudicata dai più “una delle mosse peggiori nella storia recente”: Andrew, infatti, non ha smesso di riferirsi ad un “complotto” tramato contro di lui, data la sua estraneità alle accuse. Di fatto, però, i suoi patrocini reali sono stati ritirati, l’allentamento da Buckingham Palace c’è stato e la Regina Elisabetta avrebbe anche personalmente chiesto la cancellazione del party in onore del compleanno del figlio.

Parole di Elena Pavin