Petizione contro il Principe Harry: "Deve rinunciare al titolo"

La petizione, lanciata da Lady Colin Campbell, esperta della royal family, è già stata firmata da più di 40mila persone

principe Harry

Foto Getty Images | Steve Parsons - WPA Pool

Migliaia di persone, attraverso una petizione, hanno chiesto che il principe Harry, duca di Sussex, rinunci ai suoi titoli reali perché ha “danneggiato la monarchia”. La petizione è stata lanciata da Lady Colin Campbell, esperta della royal family e autrice di Meghan e Harry: The Real Story.

Oltre 40mila persone hanno firmato la petizione

Secondo quanto emerso, oltre 40mila persone avrebbero firmato la petizione online che chiederebbe al principe Harry di rinunciare ai suoi titoli reali. Il duca di Sussex sarebbe accusato di aver danneggiato l’istituzione della monarchia. Questo, a seguito delle tensioni tra sua moglie, Meghan Markle, e il resto della famiglia reale britannica.

Le tensioni, già presenti da tempo, sono poi aumentate a seguito dell’ormai celebre intervista rilasciata dai duchi di Sussex a Oprah Winfrey all’inizio di quest’anno. Da quel momento, una “valanga” sembra aver investito la famiglia reale, visto che sono usciti anche un’altra intervista, un libro e un documentario sulla loro vita.

Lady Colin Campbell: “Harry è andato avanti, non gli serve il titolo nobiliare”

Lady Colin Campbell ha detto al Daily Star che il principe Harry dovrebbe chiedere alla regina Elisabetta di sospendere il suo titolo, che andrebbe così in uno stato di temporaneo disuso o sospensione. L’esperta della Royal Family britannica ha detto, riferendosi alla petizione: “L’ho avviata perché pensato che sia la cosa giusta da fare. Ho parlato con molte persone che pensano che sia la cosa giusta da fare e la soluzione al problema, perché dignitosa per tutti gli interessati. Per non umiliare nessuno e proteggere tutti. Penso che si un mood umano di risolvere una situazione molto spiacevole”.

E l’esperta ha aggiunto: “Questa sarebbe la soluzione migliore perché libererebbe il principe Harry e così potrebbe concedersi senza conseguenze e senza fare danni all’istituzione della monarchia, della nazione, del popolo e a se stesso. Lui è grande abbastanza da non aver bisogno del titolo reale. È andato oltre, non gli serve, sono catene di cui potrebbe fare a meno”.

Parole di Benedetta Minoliti