Prada inverno 2011: gli accessori

Finalmente le calze sono tornate. Dopo anni di gambe nude anche in pieno inverno e conseguente rischio di assideramento, possiamo tirare un sospiro di sollievo.

Prada calze

Finalmente le calze sono tornate. Dopo anni di gambe nude anche in pieno inverno e conseguente rischio di assideramento, possiamo tirare un sospiro di sollievo. Le calze sono di moda e, anzi, è veramente poco glamour non indossarle. In realtà la tendenza era partita già dall’inverno scorso ma osservando la passerella di Prada per l’inverno 2010 2011 non abbiamo più dubbi. Le calze vanno abbinate a decolletès e sandali, collant o al ginocchio, l’importante è che siano di lana grossa, meglio ancora se a coste.

Quelle di Prada hanno anche un splendida ruche proprio nella parte centrale della gamba che sottolinea il polpaccio e le rende davvero originali.
 
Ma originali, come sempre, sono anche tutti gli accessori proposti da Miuccia: in controtendenza le cinture. Niente più cinturoni alti ma sottilissime strisce di cuoio nero che si chiudono con un semplicissimo fiocco.
 
Grande ritorno dei mocassini: la linea è quella più classica e che andava di moda tantissimi anni fa. Un po’ da scolaretta ma con il lato civettuolo del tacco altissimo.
 
Sempre per proteggersi dal freddo ecco poi le fasce per capelli in lana grossa e lavorata. Un ottimo motivo per essere trendy ma soprattutto per stare al caldo!
 
Fotografie tratte da Style

Parole di Francesca Bottini

Francesca Bottini è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2018, occupandosi principalmente di alimentazione, benessere, tematiche legate alla maternità e alla famiglia.