Piante afrodisiache e rimedi naturali

Esistono delle piante dalle proprietà afrodisiache. La più famosa è la Maca Peruviana, conosciuta anche come Viagra Peruviano. Ma esistono anche altri rimedi naturali per stimolare il desiderio sessuale.

Coppia

 
Lo sapevate che per migliorare le prestazioni sessuali e per aumentare il desiderio ci si può affidare ai rimedi naturali? Esistono erbe ed estratti di piante utili per stimolare e migliorare i rapporti sessuali.
 
Spesso capita di avere problemi di natura fisica o psicologica che rendono difficile o addirittura impossibile il rapporto sessuale con il/la proprio/a partner. Non parlo naturalmente di problemi o disfunzioni gravi, anche perchè non sono un medico, ma di quei disturbi principalmente dovuti a stress o altre cause che interferiscono con i rapporti di coppia.
 
Lo stress è la causa principale del calo del desiderio; esistono in natura delle piante afrodisiache che possono rappresentare un valido aiuto. La più utilizzata è la Maca Peruviana. Si tratta di una tuberosa che ha un altissimo contenuto proteico, conosciuta anche come “Viagra Peruviano”
E’ utile sia per l’uomo che per la donna: aumenta i livelli di testosterone e agisce sulla quantità e sulla qualità dello sperma durante l’eiaculazione. In poche parole aumenta la fertilità maschile.
 
Migliora anche la fertilità femminile, agendo sul sistema endocrino e riproduttivo, ma non solo, ha degli effetti positivi anche sull’umore. Grazie ai suoi valori nutrizionali ( è ricca di proteine, aminoacidi essenziali, carboidrati, fibre, vitamine, e minerali) è un energizzante naturale.
 
Sempre dal Sud America, arriva un altro rimedio afrodisiaco naturale: la Damiana. E’ un arbusto che si trova in Messico, e nel Sud America; era già conosciuto ed utilizzato dai Maya
Migliora le prestazioni sessuali, agisce come uno stimolante, ed è un antidepressivo. E’ un ottimo aiuto nei casi di impotenza o frigidità di origine psicologica.
 
Possiamo utilizzare alcune spezie che nelle nostre dispense sicuramente non mancano, e che sono considerate afrodisiache. 
L’origano, (che solitamente mettiamo sulle pizze!) ha un effetto stimolante se assunto sotto forma di infuso. 
La senape, in particolare quella bianca, stimola il desiderio sessuale; era addirittura utilizzata, per questo motivo, durante il Medioevo. 
Lo zafferano è stimolante, il pepe di cayenna è eccitante, mentre la noce moscata stimola il desiderio sessuale nell’uomo.
 
Anche il profumo di alcune piante ha effetti afrodisiaci. Fanno parte di questa categoria la menta piperita, la cannella (ottima per i dolci) e il patchouli.
 
 
C’è anche un fiore considerato un vero e proprio “principe” degli afrodisiaci: lo
ylang-ylang Letteralmente significa fiore dei fiori. L’olio essenziale è distillato a partire da fiori raccolti la mattina presto, il momento della giornata in cui sono più profumati. L’olio di ylang-ylang ha effetti stimolanti e favorisce il desiderio sessuale.
 
Non vi rimane che provare!

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere