Pelle e inquinamento: come difenderla con i prodotti giusti

Per proteggere la nostra pelle dall'inquinamento bisogna usare i prodotti adeguati come quelli specifici e idratanti

Maschera viso purificante

Foto Shutterstock | LTim

L’inquinamento atmosferico è un elemento aggressivo per la nostra pelle, che influisce negativamente rendendola spenta, secca e opaca. L’importante è utilizzare i giusti alleati, migliorando la nostra skincare quotidiana con prodotti che aiutano a idratare, levigare e illuminare il viso, aumentando le difese contro le tossine inquinanti.

Cos’è il face framing: la nuova tendenza per i capelli del 2021

I principali nemici della pelle sono il riscaldamento, gli idrocarburi ma anche l’elevata siccità, che creano disagi non solo a livello respiratorio ma portano anche a malattie più importanti, oltre che a significativi effetti sulla pelle.

L’ambiente esterno non è l’unico veicolo di agenti aggressivi: anche gli ambienti interni che frequentiamo abitualmente possono aumentare il rischio di imbattersi in sostanze nocive come formaldeide, toluene e alcoli, presenti in tanti oggetti di uso comune come detergenti per la casa, candele e così via.

Autunno, che incubo per i capelli! Ecco i trattamenti anticaduta

Inquinamento: gli effetti visibili sulla pelle

La pelle risente molto delle aggressioni da queste fonti di inquinamento, soprattutto perché è la parte del nostro corpo esposta maggiormente in tutte le stagioni. Per fortuna la pelle ha una barriera naturale che riveste lo strato cutaneo e i pori riescono ad eliminare le sostanze dannose con cui entriamo in contatto.

Benessere: i cibi che portano il buon umore e l’allegria

Nonostante questa protezione, l’inquinamento aumenta del 20% le macchie cutanee e comporta anche un’importante ossidazione della cheratina, aiuto essenziale per rafforzare l’elasticità dell’epidermide. Di conseguenza il segno più visibile è un colorito spento e opaco mentre internamente avviene un processo infiammatorio che porta ad un invecchiamento precoce della pelle.

I prodotti giusti da utilizzare

Innanzitutto un’importante regola riguarda la prevenzione, con prodotti specifici che aiutano su vari fronti a proteggere la pelle. I nostri alleati devono idratare, proteggere dai raggi UVA, avere una componente antiossidante e rinforzare la barriera riparatrice: per questo vengono anche chiamati urban cosmetics.

Caschetto mosso e scompigliato: lo wavy bob è la nuova tendenza dell’autunno 2020

I prodotti più consigliati sono i sieri ma anche creme e fluidi, composti da vitamine, antiossidanti, agenti naturali e acido ialuronico. Aiutano a proteggere la nostra pelle dall’inquinamento ma anche dai raggi UVA e infrarossi. Il tutto accompagnato da una corretta skincare quotidiana: un’adeguata detersione della pelle, l’applicazione del prodotto adatto al nostro viso, l’utilizzo di una crema idratante e, infine, il nostro make-up. Il risultato sarà una freschezza incredibile e un viso fantastico!

Come scegliere il tonico giusto in base al tuo tipo di pelle

Parole di Alanews