Peeling viso fai da te con prodotti naturali

Per effettuare un eccellente peeling di viso e collo naturale ed economico potete usare prodotti di facilissima reperibilità, come il sale e lo zucchero e l’olio di mandorle dolci.

Pubblicato da Paola Perria Giovedì 13 settembre 2012

Peeling viso fai da te con prodotti naturali

In questo periodo dell’anno, successivo all’estate, rinnovare la pelle del viso con un buon peeling è sicuramente il modo migliore per preparare la nostra cute al cambio di stagione e all’arrivo dei primi freddi. Eliminando le cellule morte che sicuramente, complice magari un po’ di abbronzatura e il naturale ricambio cellulare, appesantiscono e “sporcano” il nostro viso, potremo ritrovare la nostra naturale luminosità e quel sano colorito che tanto ci dona. Non c’è nulla di più antiestetico, infatti, di una pelle grigiastra, con l’aspetto “cotto” e stanco che è tipica del post abbronzatura. Ricordiamoci anche che per aiutare la nostra epidermide a recuperare facilmente tono e splendore, è anche necessario mangiare bene, eliminando quei cibi che ci fanno male, e privilegiando alimenti freschi come la frutta e la verdura di stagione, ricchi di vitamine e antiossidanti.

Detto questo, come possiamo effettuare un buon peeling casalingo con prodotti naturali?

Il peeling migliore è low cost

In natura tantissimi prodotti e sostanze che possiamo usare per un semplice peeling fai da te, il cui effetto è assolutamente meraviglioso, il tutto in modo più economico e anche eco-logico. A seconda del vostro tipo di cute, potete utilizzare anche prodotti che avete senz’altro in casa, come lo zucchero, il sale, la farina, il bicarbonato di sodio… vediamo come

Peeling viso e collo per pelli sensibili

Se la vostra cute è molto delicata e sensibile, magari anche facile agli arrossamenti, niente di meglio dei derivati della mandorle per rimuovere in modo dolcissimo le cellule morte, e riportare la carnagione a risplendere. Procuratevi farina e olio di mandorle dolci, create una “pappetta” mescolando poche gocce del secondo, un una manciata della prima, e applicatela sul viso e sul collo, massaggiandola in modo gentile. Insistete specialmente nelle aree più impure, come il naso e la zona della fronte tra le sopracciglia, e poi sciacquate con l’acqua tiepida.

Peeling viso e collo per pelli grasse

Se, invece, la vostra cute è grassa, allora potete “osare” on qualcosa di più energico, come lo zucchero, il bicarbonato o il sale, da ammorbidire con dell’olio di nocciola e da applicare a viso e collo con lo stesso procedimento visto prima. Anche l’olio d’oliva e il miele sono eccellenti emulsionanti da abbinare allo zucchero e al sale, così come la semola di grano ha ugualmente un potere purificante e strofinata sulla pelle aiuta a rimuovere la cute morta. Provate!