Paura a New York: accoltellati tre bambini in un asilo nido. Arrestata una donna

Una delle bambine rimaste ferite è in gravi condizioni

Pubblicato da Beatrice Elerdini Venerdì 21 settembre 2018

Paura a New York: accoltellati tre bambini in un asilo nido. Arrestata una donna
Foto: Ansa

Ci sono stati attimi di terrore a New York: in una sorta di casa-asilo nido del Queens, cinque persone sono state ferite a colpi di coltello. Tre sono bambini: due femmine, di cui una in gravi condizioni, e un maschio. Si mantiene il riserbo sull’età dei piccoli. La Polizia, sopraggiunta immediatamente sul luogo dell’aggressione, ha arrestato una donna di 52 anni. Lo riferisce la Nbc.

Secondo quanto riferito dalla Polizia, gli altri due feriti sono il padre di un bimbo che è stato pugnalato a una gamba, e una collega. Ci sarebbero anche altri quattro bimbi che sono stati condotti in ospedale per accertamenti, tuttavia le loro condizioni non sarebbero preoccupanti.

La donna di 52 anni, arrestata con l’accusa di aver compiuto l’aggressione, è stata condotta all’ospedale Presbyterian di New York: ha riportato ferite che si sarebbe autoinflitta.

Lo scorso maggio, a Bari, un uomo è stato accoltellato davanti a una scuola media.