Patrigno violentava la figlia della compagna: arrestato

La ragazza ha subito violenze per cinque anni, ma ha potuto denunciare l'uomo solo al raggiungimento dei 18 anni. L'uomo, al momento è in carcere dove dovrà scontare la pena di 5 anni per violenza sessuale.

da , il

    Patrigno violentava la figlia della compagna: arrestato

    Provincia di Verona, Ronco all’Adige, i carabinieri hanno arrestato un cittadino serbo di 55 anni che ha violentato ripetutamente la figlia della compagna. Al momento è stata eseguita un’ordinanza per la carcerazione definitiva emessa dalla Procura della Repubblica di Verona.

    Secondo quanto ricostruito, l’uomo, avrebbe abusato della figlia della ex compagna dal 2010 al 2015. La vicenda però, è venuta a galla solamente al raggiungimento della maggiore età della ragazza.

    La stessa, infatti, dopo essersi trasferita da un’amica a Cologna Veneta, ha continuato a subire minacce, sia rivolte a lei che al fidanzato, da parte dell’uomo. A quel punto, la ragazza, si è rivolta alla forze dell’ordine raccontando anche le violenze subite. I carabinieri hanno così denunciato l’uomo ottenendo, da parte del Tribunale, un divieto di avvicinamento.

    Dopo la condanna definitiva, l’uomo è stato accompagnato al carcere di Montorio, dove si trova al momento, e sconterà 5 anni di reclusione.