Papà lascia i figli di 6 e un anno in auto: la più grande strangola il fratellino

Gli inquirenti lavorano alla soluzione di un caso particolarmente delicato. Stando alla ricostruzione finora emersa, la versione del padre contrasterebbe con quanto cristallizzato da una telecamera di sicurezza.

Pubblicato da Giovanna Tedde Mercoledì 21 novembre 2018

Papà lascia i figli di 6 e un anno in auto: la più grande strangola il fratellino
Foto: Pixabay

Ennesima tragedia con protagonisti bimbi lasciati soli in auto, stavolta a Houston, in Texas. Si indaga sulla morte di un bambino di un anno, che sarebbe stato strangolato dalla sorella maggiore (6 anni) all’interno della vettura in cui il padre li avrebbe lasciati per andare a fare shopping.

Soli in auto: bimba uccide il fratellino

Il 20 maggio scorso, nei pressi di un centro commerciale di Houston, Texas, Adrian Dreshaun Middleton avrebbe lasciato i figli di 6 e un anno in auto per andare a fare la spesa.

L’uomo, su cui ora gravano pesantissime accuse, ha dichiarato agli inquirenti di aver lasciato in moto il veicolo, con tanto di condizionatore acceso e un lettore dvd a proiettare un cartone animato per intrattenere i bambini durante la sua temporanea assenza.

Ma quella mattinata di shopping si sarebbe presto rivelata un inferno. Al suo ritorno, il padre avrebbe trovato la figlia maggiore in preda a un disperato pianto, e la piccola gli avrebbe confessato di aver fatto “qualcosa di male”.

Secondo la ricostruzione, la bambina avrebbe smesso di giocare con il fratellino e lo avrebbe strozzato con la cintura di sicurezza perché arrabbiata con lui.

Ad allertare i soccorsi è stato lo stesso papà, ma l’intervento di un’ambulanza non ha potuto scongiurare il peggio. Il piccolo è morto, vano ogni tentativo di rianimazione.

La versione del padre

Stando alla versione dell’uomo, i bambini sarebbero rimasti soli in auto per circa 45 minuti, nel corso dei quali avrebbe controllato più volte (dalla vetrina) che tutto fosse a posto.

Una lettura dei fatti che contrasta con il resoconto video cristallizzato da una delle telecamere di sorveglianza del negozio: Middleton risulta essere rimasto all’interno del punto vendita per almeno un’ora e 40 minuti, senza mai controllare i propri figli.

LEGGI ANCHE: Bambini soli in auto: storie di dimenticanze e morte