Orecchini in Fimo: tutorial per realizzare degli accessori particolari [VIDEO+FOTO]

Ecco un tutorial per realizzare degli splendidi orecchini in Fimo fai da te.

Orecchini in Fimo tutorial per realizzare degli accessori particolari VIDEOFOTO

La pasta Fimo è l’ideale per cimentarsi nella realizzazione di orecchini, bracciali e altri accessori particolari e unici. Basta un po’ di manualità, un pizzico di fantasia, e il bijoux fai da te è davvero alla portata di tutti. Per provare a realizzare il primo paio di orecchini fai da te a forma di simpatiche coccinelle in bianco e nero in Fimo, ecco il tutorial ideale allo scopo, tutto l’occorrente e le spiegazioni utili.

25
Kim Kardashian 2014 dimagrita

L’occorrente

Innanzitutto e soprattutto la pasta Fimo, di colore bianco, due palline, una più grande, che verrò utilizzata per realizzare i corpi e una più piccola, necessaria per le testoline. Oltre al Fimo meglio procurarsi anche: un gancio metallico con monachella per orecchini; acetone; cotton fioc; colore acrilico nero; una penna a scatto; una taglierina; un pennellino o un pennino; una pinzetta.
 
SCOPRI COME REALIZZARE GLI ORECCHINI A FORMA DI DOLCETTO IN FIMO
 

Come fare

Si comincia con la palla di Fimo di dimensioni più grosse, che va tagliata in due parti con la taglierina; ciascuna parte deve essere lavorata fino a ottenere un mezzo ovale schiacciato verso il basso. Poi si passa alla pallina più piccola: anche questa va tagliata in due parti uguali. Ottenute le quattro parti delle coccinelle, non resta che comporre l’animaletto, unendo le palline più piccole (le testoline) a quelle più grandi (i corpi).
 
Con la penna a scatto (senza fare uscire penna e inchiostro), utilizzandone il forellino come una sorta di stampino dalla forma tonda, decorare il corpo della coccinella, con due cerchi ogni lato e uno centrale. Dopo aver rifinito gli ultimi dettagli (un taglio longitudinale lungo il corpo della coccinella) con l’aiuto della taglierina, non resta che inserire un gancetto metallico nella parte superiore della coccinella e cuocere.
 
Cotte le coccinelle, il consiglio, prima di passare al colore, è di pulire la superficie delle stesse con l’aiuto dell’acetone e di un cotton fioc, per eliminare ogni eventuale residuo. A questo punto, armati di pennellino intriso di colore acrilico nero (precedentemente messo su un foglio di carta o su un piattino) si dipingono i pois della coccinella e la testolina.
 
Asciugato il colore, si completano gli orecchini, inserendo con la pinzetta le monachelle metalliche nel gancio già inserito nelle coccinelle e, a piacere, inserendo altri elementi (anellini metallici, palline, pietre, fiocchi). A questo punto, gli orecchini in Fimo fai da te sono pronti per essere indossati.
 
SCOPRI ALTRE CREAZIONI FAI DA TE IN FIMO

Parole di Camilla Buffoli