Occhio alla sposa: sui manifesti del matrimonio qualcuno svela il triangolo indesiderato

E' probabile che qualcuno di vicino al fidanzato lasciato abbia scelto di vendicarsi e raccontare tutta la verità sulla doppia vita della sposa. In paese c'è chi difende la donna e chi l'accusa, e poi ci sono quelli che pensano sia giusto farsi gli affari propri...

da , il

    Occhio alla sposa: sui manifesti del matrimonio qualcuno svela il triangolo indesiderato

    Il triangolo non è mai gradito, soprattutto se viene sbandierato direttamente sui manifesti del matrimonio affissi in paese. Non si tratta della trama dell’ennesima commedia all’italiana, è una storia vera avvenuta pochi giorni fa in provincia di Lecce. In pratica qualcuno, probabilmente vicino al fidanzato lasciato, ha smascherato la doppia vita della sposa, scrivendo sui classici manifesti ‘Oggi sposi’, che la signorina aveva in realtà un fidanzamento parallelo. Non una scappatella dunque, ma un’altra relazione di fatto con tanto di amici in comune, feste ufficiali e vacanze all’estero. L’anonimo vendicatore ha anche riportato nomi e cognomi e diversi dettagli che farebbero pensare che si tratti di verità e non di una storia inventata per qualche fine ignoto.

    Il futuro sposo pare abbia scoperto la doppia vita della compagna poco prima del matrimonio e abbia deciso di perdonarla e prenderla comunque in sposa. Ma c’è chi che evidentemente non ha accettato di buon grado l’imbarazzante situazione: qualcuno della ‘controparte’, forse un amico o un parente dell’uomo abbandonato ha deciso di ‘macchiare’ l’abito bianco della sposa, raccontando tutta la verità sul suo conto.

    Sui manifesti affissi in paese ha raccontato con dovizia di particolari la doppia vita della sposa, coinvolgendo nell’intreccio amoroso anche la madre della donna, che a quanto pare l’avrebbe sempre coperta. Le verità nascoste sono state svelate senza pudore in pubblica piazza ovviamente in forma anonima, ma non è difficile pensare da quale parte della barricata arrivino.

    Naturalmente sinora nessuno ha potuto confermare se quanto raccontato sia vero, o si tratti semplicemente di una vendetta o ancora di uno scherzo di cattivo gusto, di sicuro la gente del paese non ha perso l’occasione per esprimere la propria opinione a riguardo: c’è chi difende la ragazza e chi invece la giudica per la sua incapacità di scegliere tra due uomini. E poi ci sono quelli che pensano che bisognerebbe farsi gli affari propri, del resto lo dice anche il proverbio: ‘Chi si fa gli affari proprio campa cent’anni’.