Non lasciamoci debilitare dalla stanchezza mentale: ecco alcuni rimedi

donna stanca al tavolo di lavoro

Foto ISO Republic | Energepic

Se abbiamo frequenti cali energetici e ci sentiamo distratte e svogliate, possiamo recuperare energia con integratori per stanchezza mentale e alcune buone abitudini.

Stanchezza mentale? Ecco cause e fattori predisponenti

Può capitare di sentirci insolitamente stanche: significa che stiamo sperimentando un calo di energia, cioè uno squilibrio tra l’aumentata richiesta di energia da parte del nostro organismo e la riserva disponibile. I motivi che possono causare questa condizione sono svariati. Al netto di condizioni patologiche, che non tratteremo in questa sede, potremmo sentirci stanche perché:

  • forse dormiamo poco e male la notte. Un riposo notturno altalenante o insufficiente può compromettere l’intera nostra giornata. È necessario stabilire una routine del sonno ed evitare di tirare tardi, specie se la giornata che ci attente è frenetica e ricca di impegni.
  • Viviamo periodi molto stressanti: lavoro, esami universitari, difficoltà personali possono influire sul nostro benessere e renderci stanche fin dal primo mattino.
  • Facciamo sport “a esaurimento”: svolgere attività fisiche molto intense o prolungate può far terminare velocemente le riserve di energia al nostro organismo, rendendoci stanche e peggiorando il nostro recupero.
  • Stiamo soffrendo il cambio stagionale: durante il cambio di stagione, un generale senso di stanchezza è normale ed è la reazione del nostro organismo alle variazioni climatiche, alle aumentate o diminuite ore di luce, al cambio dell’ora.
  • Siamo dentro a un periodo di convalescenza: dopo una malattia, il nostro organismo si ritrova spesso debilitato e privo di energia. Il recupero è difficoltoso e il senso di debolezza ci accompagna anche per diversi giorni.
  • Conduciamo uno stile di vita irregolare: cattive abitudini (abuso di fumo e alcool) e dieta squilibrata possono acuire la nostra condizione di stanchezza.
  • Soffriamo il freddo (o il caldo): così come il cambio stagionale, anche la temperatura esterna influisce sul nostro equilibrio psicofisico. Prima che il nostro organismo si adegui al clima esterno, una condizione di stanchezza generale è del tutto normale.

Tutte queste possono essere le cause del perché ci sentiamo stanche. Ma come possiamo allontanarla, questa sensazione di stanchezza, e recuperare rapidamente energia? In altre parole:

Quali rimedi per contrastare la stanchezza?

La stanchezza, sia fisica sia mentale,può riguardare ciascuno di noi e comparire in vari modi:

  • affaticamento e ridotta forza muscolare;
  • sensazione di gambe pesanti;
  • diminuita capacità di recupero;
  • mancanza di concentrazione e di attenzione;
  • vuoti di memoria e mal di testa;
  • spossatezza e svogliatezza;
  • sonnolenza diurna.

Per contrastare la sensazione di stanchezza, ecco cosa possiamo fare:

  • Dormiamo con regolarità. Andiamo a dormire sempre alla stessa ora e dormiamo almeno 7- 8 ore per notte. Prima di dormire, rilassiamoci per favorire l’addormentamento riducendo fonti luminose e di disturbo (dispositivi elettronici, tecnologia varia).
  • Seguiamo una dieta completa ed equilibrata. Variare l’alimentazione è molto importante, per fornire al nostro organismo tutti i nutrienti necessari alla salute. Non consumiamo sempre gli stessi cibi, ma introduciamo con equilibrio tutti i gruppi alimentari indispensabili alle funzioni biologiche. Beviamo almeno un litro e mezzo o due di acqua al giorno, per mantenerci idratati.
  • Facciamo movimento costante. Scacciamo la stanchezza con un po’ di movimento, a tutto vantaggio del benessere psicofisico. Non importa sottoporsi ad allenamenti estenuanti e circuiti faticosi: l’importante sarà allenarsi con costanza.
  • Allentiamo stress e ansia. È difficile non stressarsi, alla luce delle nostre giornata frenetiche e dense di impegni. Tuttavia, lo stress consuma molte (troppe!) energie, sia fisiche sia mentali. Cerchiamo di riorganizzare le nostre priorità, capire quanto siamo stressati, liberare la mente dallo stress, poniamoci obiettivi realistici. La nostra mente ringrazierà.

Contrastiamo la stanchezza con l’aiuto di un integratore

Come abbiamo visto, una dieta varia e ben bilanciata è un aspetto importante per la salute. Infatti, soprattutto grazie all’alimentazione, il nostro organismo produrrà l’energia da impiegare lungo tutta la giornata. Tuttavia, può capitare che la dieta non sia sufficiente a fornire una quota energetica adeguata. In questi casi, possiamo associare un prodotto specifico.

Contrastiamo la stanchezza mentale con l’aiuto di un integratore alimentare. Ad esempio, possiamo scegliere un prodotto con una formulazione equilibrata di vitamine, minerali e altri nutrienti, per contribuire al normale metabolismo energetico e contrastare la sensazione di stanchezza fisica e mentale che può insorgere in varie situazioni, attività e momenti della vita quotidiana.