Niente pause per andare in bagno a scuola: così le ragazze col ciclo macchiano i pantaloni

Una rete di 18 scuole di Chicago ha regole così rigide da non permettere alle studentesse di andare in bagno quando ne hanno necessità. Capita così spesso che le ragazze si macchino col ciclo, dovendo poi spostarsi da una classe all'altra coi pantaloni sporchi

classe scuola

A Chicago c’è una rete di scuole con regole così rigide che non permette alle ragazze col ciclo di avere pause autorizzate per andare in bagno. Così le studentesse finiscono per macchiarsi e sono costrette a spostarsi da un’aula all’altra con i pantaloni sporchi di sangue.
Questa storia, raccontata dalla Npr dell’Illinois, ha dell’inverosimile ai giorni nostri e si svolge quotidianamente nei 18 campus della Noble Network of Charter Schools, dove studiano 12mila ragazzi.
Dopo la segnalazione di pratiche disciplinari “inumane”, come questa che non permette pause al bagno in caso di necessità, la rete di scuole ha proposto una soluzione che di certo non risolve il problema: le studentesse che macchiano i pantaloni col ciclo possono legarsi la felpa intorno alla vita senza ricevere note di demerito per il mancato rispetto del codice abbigliamento.
[twitter code=”https://twitter.com/jessica_roy/status/991070815876562944″]
Ogni volta che una delle rigide regole viene infranta, infatti, gli studenti ricevono una nota di demerito. Dopo averne accumulate quattro, è prevista la presenza obbligatoria a un corso comportamentale, che costa 140 dollari.

Parole di Maria T. Ferrari