New York Fashion Week: Calvin Klein primavera estate 2010

La collezione Calvin Klein primavera estate 2011 propone tagli architettonici ma elegantissimi, in un classico minimalismo mixato a relax, semplicità ed outfit easy, dove i colori di stagione sono il panna, il latte e il beige da abbinare a blu e nero in un minimalismo dei colori e delle forme.

Calvin Klein primavera estate 2010 abiti bianco e nero

La collezione Calvin Klein primavera estate 2011 rende onore a questa griffe dallo stile semplice e delicatissimo, adatto a donne che amano essere belle senza apparire troppo. I tagli degli abiti si confermano architettonici ma eleganti, in un classico minimalismo mixato a relax, semplicità ed outfit easy. La donna primavera estate 2011 di Calvin Klein Collection chiude in bellezza la kermesse della Fashion Week Newyorkese con una ventata d’aria fresca.

Il defilé di Calvin Klein a New York, si apre con un abito bianco per chiudersi poi con Lara Stone in un outfit total black, a contrastare inizio e fine.
 
Le tonalità scelte per la bella stagione sono il panna, il latte e il beige da abbinare a blu e nero in un minimalismo dei colori e delle forme.
 
Più elaborati invece i tessuti, visti durante la sfilata Newyorkese, composti da sete lussuose, voile e cupro, in una celebrazione totale della raffinatezza firmata Calvin Klein.
 
Così la semplicità diventa sofisticata, grazie alle sottili arricciature, ai tessuti doppiati, alle plissettature leggere, che arricchiscono gli abiti.
 
Quanto agli accessori e alle scarpe, spuntano in passerella sandali con platform in pelle di vitello ed eleganti dettagli in rame, capaci di renderli unici.

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.