Neonata di 12 giorni muore per aver contratto il virus dell’Herpes Simplex. ‘Non baciate i bambini non vostri’

Per la piccola Emerson non c'è stato nulla da fare. Quando è arrivata in ospedale il suo fegato e i suoi reni erano già al collasso

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 5 novembre 2018

Neonata di 12 giorni muore per aver contratto il virus dell’Herpes Simplex. ‘Non baciate i bambini non vostri’
Foto: Pixabay

Una neonata di appena 12 giorni è morta. Qualcuno le ha dato un bacio che l’ha uccisa. Ha contratto il virus dell’Herpes Simplex. La sua mamma, Presley, distrutta dal dolore di aver perso una figlia a meno di due settimane dalla nascita, ha voluto lanciare un appello su Facebook: ‘Smettete di baciare i bambini che non sono vostri!’. Come nel caso di Emerson Faye, può rivelarsi fatale. Il commovente post è stato condiviso oltre 200mila volte.

‘Emerson ha contratto il virus HSV-1, ovvero il virus Herpes simplex, più comunemente noto come il virus del raffreddore o il bacio della morte per i bambini piccoli’. Ha spiegato la madre sul social network. ‘Per gli adulti non è un grosso problema, ma per i neonati con un sistema immunitario ancora non sviluppato può essere fatale. Un adulto può avere il virus senza nemmeno accorgersene’.

Presley, mamma anche di due ragazzi, ha descritto nel dettaglio come un virus così semplice si sia portato via sua figlia.

Alerta aos pais de bebês recém nascidos!Bebê contrai herpes e mãe faz desabafo na web após morte da criança. Com…

Pubblicato da Maria Cavalcante su Lunedì 5 novembre 2018

‘Si manifesta come una meningite, va dritto al cervello e poi si diffonde in tutti gli altri organi. Accade così velocemente che non ci si accorge nemmeno che il bambino è malato. Quando siamo arrivati in ospedale, il fegato e i reni di Emerseon erano completamente distrutti. A un certo punto il suo cuore ha smesso di battere e per un po’ è rimasta in vita grazie alle macchine.

La donna ha poi aggiunto: ‘Ho dovuto decidere io di staccare la spina alla vita di mia figlia, la mia stessa carne e il mio stesso sangue. Una madre non dovrebbe mai dover seppellire il proprio bambino. Il virus se l’è portata via a 12 giorni di vita’.

Presley ha voluto lanciare un monito a tutte le persone, affinché non vivano la sua stessa tragedia. ‘Tutti hanno bisogno di sapere cosa è capace di fare questo virus ai bambini e alle loro famiglie! Non baciate i neonati che non sono vostri e fate attenzione anche alle vostre mani!’.

‘I medici non vedono molti casi del genere, tuttavia stanno iniziando a diffondersi sempre maggiormente. Il nostro angelo perfettamente sano, felice, bellissimo non è più qui con noi a causa di un terribile virus di cui le persone devono essere maggiormente consapevoli’.

‘Tutti devono sapere che questa è una malattia grave e pericolosa. Fate la vostra parte, smettete di baciare i bambini e iniziate a lavarti le mani, questi bambini non se lo meritano, Emerson non se lo meritava. Io, come madre e moglie, non lo meritavo, mio ​​marito e i miei figli non se lo meritano’.

Esistono due tipi di virus, HSV 1 e HSV 2 ed entrambi possono causare herpes labiale sulla bocca, herpes genitale e piccoli ascessi sulle dita e sulle mani. L’herpes neonatale è estremamente pericoloso per i bambini piccoli, perché il loro sistema immunitario non è completamente sviluppato per combattere il virus.