Muore fulminata a 15 anni: le era caduto l’i-Phone nella vasca dopo aver scritto un sms

'Tutti l'amavano, lei era amichevole, gentile e molto bella', ha dichiarato un caro amico di Irina

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 11 dicembre 2018

Muore fulminata a 15 anni: le era caduto l’i-Phone nella vasca dopo aver scritto un sms
Foto: Pixabay

E’ morta a 15 anni fulminata nella vasca da bagno. Stava mandando degli sms agli amici quando improvvisamente l’iPhone le è scivolato dalle mani ed è finito nell’acqua. E’ deceduta all’istante. A ritrovare il corpo privo di vita di Irina Rybnikova, i genitori. La drammatica vicenda è avvenuta nella città di Bratsk nella regione russa centrale di Irkutsk Oblast. 

La 15enne, campionessa di arti marziali, aveva appena vinto il Russian Youth Pankration Championship, uno sport che racchiude in sé elementi del wrestling e della boxe.

Irina Rýbnikova tenía 15 años

Pubblicato da El Diario de Juárez su Lunedì 10 dicembre 2018

La federazione sportiva ha rilasciato un comunicato nel quale ha annunciato la scomparsa della giovane: ‘Un tragico incidente ha preso la vita della nostra campionessa, amica, compagna e studentessa Irina Rybnikova, 15 anni. La nostra amata ragazza era una candidata per il Master of Sports in pankration. Riposa in pace’.

‘Era una persona incredibile e la mia migliore amica. Voleva avere successo in ogni sport e avevamo in programma di trasferirci in un’altra città per studiare. Tutti l’amavano, lei era amichevole, gentile e molto bella. Irina aveva talento nelle arti marziali e partecipava regolarmente ai tornei’. Sono state le parole di un caro amico di Irina.

LEGGI ANCHE: Santa Maria Capua Vetere: si appoggia a un lampione, muore fulminato davanti alla fidanzata