Milano, neonata di sette mesi morta soffocata da un tappo

Sul decesso è stata aperta un'indagine per omicidio colposo e si attendono gli esiti dell'autopsia. La piccola avrebbe ingerito un piccolo tappo e sarebbe stata immediatamente trasportata in ospedale, corsa contro il tempo purtroppo inutile a salvarle la vita.

Pubblicato da Giovanna Tedde Martedì 19 giugno 2018

Milano, neonata di sette mesi morta soffocata da un tappo

A Milano, una neonata di sette mesi è morta soffocata da un tappo. La procura ha aperto un fascicolo d’indagine per omicidio colposo, mentre sono attesi nelle prossime ore i primi risultati dell’autopsia. La bambina, subito soccorsa, è stata trasportata all’ospedale Buzzi ma ogni tentativo di strapparla alla morte si è rivelato vano.

Neonata soffocata da un tappo: la procura apre un’indagine

La procura di Milano ha aperto un’indagine con l’ipotesi di omicidio colposo per il decesso della neonata di sette mesi, avvenuto per il soffocamento provocato da un tappo.
Trasferita in ospedale, è morta poco dopo. Il dramma si sarebbe consumato intorno alle 7 di lunedì scorso, quando la neonata, che secondo quanto emerso si trovava vicina al fratellino, avrebbe ingerito il tappo di un profumo.
Al vaglio degli inquirenti la posizione dei genitori, che avrebbero dichiarato di non essersi accorti di quanto stava accadendo. Sono ancora da escludere eventuali negligenze nella custodia della bambina.