Metodo Ornish: la dieta a base di legumi e cereali

Negli Stati Uniti c'è una nuova dieta: il metodo Ornish. Si basa su cerali, legumi, frutta e verdura e vieta carne, formaggi, uova e condimenti.

Cereali

 
Esistono infinite diete, ognuna dal nome diverso. Oggi parliamo di quella ideata da un professore di medicina clinica dell’Università della California, Dean Ornish. Questa dieta a base di legumi e cerali integrali deve essere abbinata all’esercizio fisico e alla meditazione. Ornish ha creato due versioni di questa dieta.
 
Anche un’attrice americana ha seguito il metodo Ornish e ha dichiarato di averne guadagnato in salute: si tratta di Laura Dern, protagonista di varie pellicole tra cui “Rosa Scompiglio e i suoi amanti” e “Jurassic Park”.
 

La dieta Ornish è basata su cereali e loro derivati e sui legumi. Questi cibi sono importantissimi per la nostra alimentazione in quanto sono fonti di carboidrati complessi che vengono utilizzati lentamente dal nostro organismo e non causano improvvisi innalzamenti del glucosio nel sangue. 
Inoltre sono alimenti ricchi di fibre.
 
In questa dieta la soia non deve mai mancare: è ricca di proteine e sostituisce la carne. 
Ornish ha creato due differenti tipi di dieta.
 
Primo tipo: è il regime ideale da seguire se si soffre di colesterolo alto, trigliceridi o problemi cardiaci. Sono consentiti frutta, verdura, cereali e legumi. Aboliti tutti i condimenti, tranne piccole quantità di olio extravergine d’oliva.
 
Secondo tipo: questa è un pò meno rigida. Comprende anche il pesce e la carne di pollo.
 
Ornish associa a questa dieta anche l’attività fisica e la meditazione. E’ sufficiente anche solo una camminata di 30 minuti al giorno e 5 minuti di meditazione da eseguire in un ambiente tranquillo e silenzioso. 
Per fortuna Ornish permette di bere liberamente tè e tisane…meno male che ha lasciato almeno quelle! 
Chissà se esistono dei dietologi italiani che prescrivono questo tipo di dieta.

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere