Meghan Markle vuole partorire la sua secondogenita in casa

Meghan Markle, incinta della sua secondogenita, vorrebbe partorire in casa, nella villa di Montecito. La duchessa di Sussex ci aveva già provato quando aspettava Archie

Meghan Markle

Foto Getty Images | Samir Hussein/ WireImage

Ricorderete perfettamente che già due anni fa sui giornali britannici aveva preso a circolare la voce che Meghan Markle volesse partorire il suo primogenito in casa. Purtroppo però in quell’occasione la duchessa di Sussex, su consiglio dei medici, aveva dovuto rinunciare a tale desiderio e recarsi in ospedale.

Ebbene, in occasione del suo secondo parto, pare proprio che Meghan Markle abbia intenzione di riprovarci.

Meghan Markle vuole davvero partorire in casa

Una fonte vicina a Meghan Markle infatti ha rivelato a PageSix che l’ex attrice tenterà nuovamente di esaudire il suo desiderio di partorire in casa.

“Meghan sta pianificando un parto casalingo” avrebbe riportato questa fonte. “D’altronde la villa dei Sussex in California è un posto fantastico per dare alla luce una bambina”.

Meghan e Harry ci avevano provato già con Archie

L’insider ha poi anche ribadito che già ai tempi della prima gravidanza Meghan e Harry avrebbero fortemente voluto un parto in casa seguendo, tra le altre cose, una vecchia tradizione della Famiglia Reale, le cui donne hanno sempre partorito in casa (fino a Lady Diana, la prima a scegliere la clinica).

Alla fine della gravidanza però i medici consigliarono a Meghan di andare in ospedale, per far nascere in tutta sicurezza il piccolo Archie.

La coppia vorrebbe che la bimba nascesse nella villa di Montecito

Ora che è di nuovo incinta quindi, Meghan Markle vorrebbe provare a dare alla luce la sua secondogenita nella villa di Montecito, seguita da una squadra di medici e ostetriche completamente a sua disposizione.

Inoltre, se dovesse rendersi necessario, Meghan e Harry potranno rivolgersi al Cottage Hospital di Santa Barbara, uno dei migliori ospedali di tutta la California.

La coppia comunque non ha rivelato nessuna informazione sulla data prevista per il parto. Harry e Meghan infatti si sono semplicemente limitati a riferire che la loro bambina nascerà all’inizio di quest’estate.