L'abito di Oscar de la Renta indossato da Meghan Markle nella sua ultima apparizione

L'abito indossato dalla duchessa di Sussex è il Citrus Primavera Dress, fa parte della nuova collezione Resort 2021 dello stilista americano e costa quasi 3.500 dollari

meghan markle

Foto Getty Images | Facundo Arrizabalaga - Pool / Profilo Instagram ufficiale Oscar de la Renta

Dopo l’annuncio della seconda gravidanza, e dopo essere stati privati dei titoli e degli incarichi nobiliari, Meghan Markle e il principe Harry hanno fatto una breve apparizione a sorpresa durante l’evento Stream On di Spotify. Meghan e Harry hanno colto l’occasione per presentare Archewell Audio, il loro primo podcast.

La duchessa di Sussex, nella sua prima uscita pubblica dopo l’annuncio della gravidanza, ha sfoggiato uno splendido abito senza maniche realizzato dal celebre stilista Oscar de la Renta.

Leggi anche: C’è un nuovo royal baby! Meghan Markle è in dolce attesa

Citrus Primavera Dress, l’abito indossato da Meghan Markle

L’abito, indossato da Meghan Markle, è molto semplice, in stile anni ’60 con silhouette svasata e arricchito da un decoro con limoni e foglie.  

Stiamo utilizzando il podcasting per veicolare messaggi potenti” ha spiegato Meghan. “Vogliamo lanciare messaggi che fidano, ispirano ed educano” ha poi aggiunto il principe Harry.

I due hanno poi spiegato di aver creato Archewell audio per assicurarsi di “poter elevare le voci che forse non vengono ascoltate e poter raccontare le storie delle persone”.

Tornando all’abito indossato da Meghan Markle, come detto è firmato da Oscar de la Renta ed il Citrus Primavera Dress della nuova collezione Resort 2021  dello stilista americano, disponibile da Saks Fifth Avenue al prezzo di 3.490 dollari. L’abito, inoltre, è stato disegnato dal duo creativo formato da Laura Kim e Fernando Garcia con un obiettivo ben preciso: mostrare la quintessenza del brand.

Meghan e Harry, secondo quanto emerso, venerdì 19 febbraio avrebbero comunicato a Buckingham Palace di non voler riprendere i loro ruoli nella royal family e di voler continuare le loro attività charity in maniera indipendente. Inoltre, la coppia ha firmato accordi sia con Spotify che con Netflix per creare alcuni contenuti.

In una loro dichiarazione ufficiale si legge: “Come evidenziato dal loro lavoro nell’ultimo anno, il Duca e la Duchessa di Sussex rimangono impegnati a servizio del Regno Unito e di tutto il mondo continuando a sostenere le varie organizzazioni a prescindere dagli incarichi ufficiali”.

Parole di Benedetta Minoliti