Massaggio con l'acqua per rigenerare il corpo

Il massaggio con l'acqua è rigenerante oltre che rinfrescante e potrebbe essere un nuovo e interessante trattamento anche per l'Occidente, che poco lo conosce

massaggio acqua

Lasciate perdere tutti quei favolosi prodotti di bellezza di cui vi parliamo di solito. Spesso trascuriamo l’elemento più importante per salute, anche estetica, del corpo: l’acqua. La cellulite indica ristagno di liquidi, la pelle secca che siamo disidratati, così come i capelli sciupati. I medici e gli estetisti ci invitano sempre a bere molta acqua. Ci sarà un motivo? Esiste anche massaggio con l’ acqua, una tecnica antica, ma poco conosciuta in Occidente. La foto che ho messo non vuole rappresentare realmente il trattamento di cui sto parlando, ma rende l’idea di benessere e serenità.
Il trattamento è ayurvedico e non prevede né l’inserimento in una vasca né che l’acqua coli sul corpo come fosse olio caldo. È molto utile per eliminare lo stress, migliorare l’adattamento climatico ed è purificatore (elimina le tossine).
 
Per il massaggio si utilizza acqua di sorgente, prima esposta ai raggi del sole e della luna. Dopo questo rituale viene raffreddata con del ghiaccio, ma non vi preoccupate non c’è una sensazione di freddo sul corpo perché la pelle toccata dall’esperto con un piccolo asciugamano bianco intriso di acqua “rigenerante” e subito asciugata con un panno morbido.
 
Il trattamento si conclude con un secondo massaggio, fatto però con Polvere di seta o di altre piante medicinali. Al termine ci si sentirà completamente rigenerati, ma è consigliabile stendersi sul letto per circa 30 minuti per dar modo all’organismo di elaborare le informazioni ricevute.
 
Per imparare la tecnica:
Castello di San Sebastiano da Po (TO) – https://www.castellosansebastiano.it

Continua a leggere

Parole di Valentina Morosini

Da non perdere