Maschere viso, pelle morbida con argilla e oli essenziali

Per mantenere bella e pulita la pelle si può usare l'argilla, un prodotto naturale e poco costoso, perfetto per le maschere da fare in casa. Aggiungete oli essenziali per personalizzarle.

Maschera viso argilla

Le maschere viso possono essere fatte con tanti prodotti diversi. Ci sono quelle all’olio, quelle ai frutti tropicali, per sfruttare le proprietà emollienti, quelle all’yogurt e all’argilla. Abbiamo già parlato tempo fa di quanto l’argilla sia importante per mantenere la cute pulita e morbida. Non è ideale per chi ha il viso molto secco, ma se scegliete quella verde, potreste davvero ricavarne ottimi benefici. Inoltre, è un prodotto poco costoso e sicuramente potrete risparmiare un pochino, anche perché in questo periodo vanno molto di moda quelle al caviale o all’oro. Lussuose e carissime. Vediamo come preparare a casa una maschera all’argilla.

Intanto vi dovete dotare di argilla. Acquistate il composto in erboristeria. Potete ordinarla. Non è una cosa così strana, vedrete che chiedendo otterrete delucidazioni. A casa, prendete un contenitore in vetro o ceramica e la mescolate con un po’ d’acqua, al fine di ottenere un impasto cremoso.
 
Per personalizzare la maschera aggiungete degli oli essenziali (che trovate in erboristeria, come in profumeria o nelle parafarmacie) o dei particolari oli nutritivi. Per esempio, se la pelle è secca, vi consiglio dell’olio di Argan o di Karitè. Entrambi sono molto nutrienti e aiuteranno l’argilla ad agire senza lasciare una fastidiosa secchezza.
 
Per chi ha pelle normale, potreste usare dell’olio di germe di grano e della lavanda. Sono emollienti e mantengono la pelle lucida. Infine, chi ha la pelle grassa: direi di non usare olio. Semmai aggiungete un po’ di succo di limone. Se avete problemi di acne, non fate maschere, ma attenetevi ai consigli del vostro dermatologo.

Parole di Valentina Morosini