Maschere viso: consigli per l'uso

Le maschere per il viso vanno utilizzate nel modo corretto, dopo un'accurata pulizia o, meglio, dopo l'esfoliazione. Per fare penetrare a fondo i principi attivi, si possono tenere in posa durante il bagno

maschera viso

 
In commercio esistono un’infinità di maschere per il viso.
Possiamo anche prepararcele da sole, utilizzando alcuni ingredienti naturali che sono presenti nelle nostre cucine; però, per permettere ai principi attivi di penetrare nella nostra pelle e darle tutti i benefici, bisogna avere qualche accortezza.
 
Il momento ideale per fare una maschera è prima di immergersi nella vasca da bagno, per far sì che il calore dell’acqua dilati i pori e faccia penetrare a fondo la maschera. E’ fondamentale rilassarsi.
 
Se non fate il bagno, prima di spalmare la maschera, è consigliabile fare un bagno di vapore al viso: basta un po’ di bicarbonato sciolto in una bacinella d’acqua calda per dilatare i pori.
 
Prima di stendere la maschera, è necessario effettuare un’accurata pulizia del viso, o meglio ancora, usare un esfoliante delicato.
 
Stendere la maschera su viso e collo evitando contorno occhi e contorno labbra.
 
Lasciarla in posa almeno 10 minuti, poi sciacquare con acqua tiepida.
 
Spalmare una crema idratante massaggiando delicatamente con movimenti circolari.
 
Foto:
corbis

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere