Maschera viso purificante: le migliori ricette fai da te

La maschera per il viso purificante è essenziale per avere la pelle liscia e luminosa, ecco per voi le migliori ricette fai da te da fare in casa in pochi minuti.

Maschera viso purificante

Foto Shutterstock | LTim

Il nostro viso richiede massima cura e attenzione. La maschera viso purificante è essenziale per avere la pelle liscia, splendente e luminosa. Inoltre aiuta ad eliminare le cellule morte e a mantenere il giusto PH. Si può essere belle anche senza spendere un patrimonio in prodotti costosi fatti con ingredienti dai nomi impronunciabili. Con un po’ di fantasia, ed un pizzico di manualità, riuscirete a curare la vostra bellezza con rimedi casalinghi ed efficaci. Vediamo insieme le migliori maschere purificanti per il viso da fare facilmente in casa. Cominciamo con un classico: la maschera purificante all’argilla. Siete pronte?

Continua a leggere

Maschera purificante all’argilla per il viso

Ingredienti: 1 kiwi, 1 cucchiaio di argilla verde, 2 cucchiai di yogurt bianco.
Preparazione: Sbucciate il kiwi e schiacciatelo con la forchetta fino a ridurlo in purea, incorporate lo yogurt bianco e poi addensate tutto con l’argilla verde (che potete anche trovare online). Applicate la crema sul viso e massaggiate la pelle con movimenti circolari, i semini faranno anche da scrub naturale! Risciacquate abbondantemente con acqua fresca dopo 10-15 minuti di posa.

Maschera astringente all’uva

Ingredienti: 10 acini di uva bianca, 2 cucchiai di yogurt bianco, 1 cucchiaino di farina.
Preparazione: Lavate gli acini di uva, schiacciateli con la forchetta oppure con un passaverdure ed eliminate gli ossicini e la pelle, mettete la purea ottenuta in una ciotolina e aggiungete la farina e lo yogurt bianco. Mescolate bene fino ad avere una crema omogenea. Spalmate questa maschera sul viso asciutto e lasciatela agire per circa 20 minuti, risciacquate con una spugnetta morbida con abbondante acqua tiepida.

Maschera idratante al miele

Ingredienti: 2 cucchiai di miele, 3 cucchiai d’olio d’oliva e 1 uovo.
Preparazione: Prendete una ciotolina e mettete dentro il miele, l’olio di oliva e un tuorlo d’uovo, sbatteteli bene e poi aggiungete un albume mescolato con la forchetta. Trasferite il composto in una bottiglietta e agitate bene il composto. Applicate la crema sul viso asciutto e pulito e fate agire per 5-10 minuti, risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. Dato che l’uovo ha un odore molto forte, suggeriamo di applicare dopo la maschera una crema per il viso per coprirlo un po’.

Continua a leggere

Continua a leggere

Maschera viso purificante con avocado e cetrioli

Ingredienti: un quarto di polpa di avocado, 5 fette di cetriolo, miele q.b.
Preparazione: frullate insieme avocado e cetriolo, colate il composto e tenetelo da parte (non vi preoccupate se la consistenza è acquosa). Mescolate il composto al miele per ottenere la consistenza giusta per adagiare il prodotto sul viso. Fate agire per circa 15 minuti, risciacquare abbondantemente con tè verde freddo. 

Continua a leggere

Maschera viso fatta in casa all’ananas, yogurt e miele

Ingredienti: 3 fette di ananas fresco, 1 vasetto di yogurt bianco intero, 1 cucchiaino di miele.
Preparazione: riducete in poltiglia le 3 fette di ananas, e aggiungete lo yogurt. Mescolate il tutto fino ad arrivare ad una consistenza omogenea, se necessario frullate il composto. Ora potete aggiungere 1 cucchiaiono di miele e girare ulteriormente. Adagiate la maschera sul viso e lasciate in posa per 15 minuti. Infine risciacquate con abbondante acqua tiepida. 

Parole di Laura Galloppo

Laura Galloppo, Communication specialist e content editor con esperienze in Italia e all’estero. Di francese ho solo un'inconfondibile “erre moscia”, ma le mie origini richiamano il canto della sirena Partenope. Curiosa ed inarrestabile, scrivo e mi prendo cura delle storie di moda e dei progetti culturali e sociali in cui credo nel blog Instant Mood. Le parole sono la mia forza, il museo la mia oasi di pace. Nei miei sogni compaiono abiti di Valentino.

Da non perdere