Maltempo, danni in tutta Italia: bombe d’acqua, vento e grandine

Surreale grandinata a Roma, allagamenti e alberi spezzati a Palermo e Catania, scuole chiuse a Pescara

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 22 ottobre 2018

Maltempo, danni in tutta Italia: bombe d’acqua, vento e grandine
Foto: Ansa

Weekend di forte maltempo in tutta Italia, da Nord a Sud. Roma è stata la più colpita. Una forte grandinata si è abbattuta su alcuni quartieri della Capitale, provocando in Palmiro Togliatti uno spaventoso e quanto mai spettacolare effetto neve. Forte vento a Palermo, allagamenti e alberi caduti. Violente piogge anche a Pescara, che hanno costretto il sindaco a chiudere le scuole.

Effetto neve a Roma

A causa della potente grandinata abbattutasi su Roma, i Vigili del Fuoco hanno effettuato circa 90 interventi. Molti gli automobilisti rimasti bloccati in auto dall’acqua. Tante le persone costrette a salire sui tetti delle auto. Numerosi anche gli allagamenti in negozi, scantinati e piani terra delle abitazioni. Allagata anche la Basilica di San Sebastiano fuori le Mura sull’Appia. ‘Dopo la grandinata anomala che ha colpito la zona est di Roma, con precipitazioni ininterrotte per circa mezz’ora, intorno alle 20 di ieri si è riunito il Centro operativo comunale per coordinare gli interventi di urgenza’, ha reso noto il Campidoglio.

Vento forte e bombe d’acqua in Sicilia

Maltempo anche a Palermo con allagamenti in diverse zone della città e alberi caduti per il forte vento. Via dell’Olimpo, Favorita, via Bonanno a Montepellegrino, le aree maggiormente colpite. Bomba d’acqua nel catanese, dove le strade si sono trasformate in corsi d’acqua. Nelle zone di Palagonia, Ramacca e Mineo l’acqua è caduta con incredibile violenza, tanto che alcuni parti della collina si sono letteralmente sgretolate.

Scuole chiuse a Pescara

Forti piogge anche a Pescara, dove il sindaco ha optato per la chiusura delle scuole. ‘A causa delle copiose piogge che si stanno abbattendo sulla città, del previsto peggioramento delle condizioni meteo e dei disagi che tale situazione arreca alla circolazione di diverse zone cittadine, il sindaco Marco Alessandrini si prepara a firmare l’ordinanza di sospensione della didattica’. E’ quanto ha scritto il Comune sulla propria pagina Facebook.

Scuole chiuse per via delle copiose piogge in cittàA causa del maltempo e del previsto peggioramento delle condizioni…

Pubblicato da Comune di Pescara su Lunedì 22 ottobre 2018