Make up: l'Eye Transformer di Elf

Avere molti ombretti è una necessità per noi donne che amiamo cambiare spesso il tipo di trucco che andiamo a fare, ma questo comporta spendere grosse cifre di denaro. Per risolvere questo inconveniente, vi consiglio l' Eye Transformer di Elf, un quod di ombretti che stesi sugli altri permettono di aumentarne e cambiarne la sfumatura.

eyetransformer elf

Noi donne amiamo avere molti trucchi perchè ci piace poter variare il make up molto spesso, o semplicemente vogliamo poter avere la possibilità di sbizzarrirci come e quando ci piace. Avere molti prodotti, soprattutto di ottima qualità comporta però una spesa in denaro abbastanza alta, per risolvere questo problema però ci sono diverse soluzioni, possiamo ricorrere a linee low cost che abbiano comunque una buona qualità o possiamo ricorrere a prodotti versatili che ci permettano di trasformare ciò che già possediamo in prodotti nuovi.
Per poter avere una varietà enorme di ombretti senza doverne però acquistare a centinaia è sufficiente usare l’ Eye Transformer della Elf Studio, che oltre ad essere un prodotto multiuso e anche a basso costo.
 
E’ una trousse composta da quattro ombretti, tutti shimmer e molto chiari, un verdino, un azzurrino, un rosa e un giallino, stesi sulla palpebra da soli regalano un delicato tocco di luce nella sfumatura del colore usato, per cui sono perfetti per un trucco naturale.
 
Inoltre sono perfetti come illuminante sia sotto l’ arcata sopraccigliare che sullo zigomo dando così al volto un tocco di luce discreto, ma il loro meglio lo danno utilizzandoli sopra un altro ombretto perchè lo accendono di una nuova luce e ne aumentano notevolmente i riflessi, potete giocare tono su tono per rendere più brillante, ad esempio, un verde, o usarli per schiarire l’ ombretto solo sula palpebra mobile creando così una sfumatura delicata o ancora potete stenderli su un ombretto scuro, come il nero, per renderlo luminoso e riflessato accendendo lo sguardo.

Parole di Claudia Sobrero

Claudia Sobrero è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2010 al 2016, occupandosi principalmente di bellezza, make up, hairstyle, cura del corpo.